Moto2 Misano Warm Up: brutta caduta di Wilairot, pilota OK

Moto2 Misano Warm Up: brutta caduta di Wilairot, pilota OK

Sospetta frattura della gamba sinistra

Commenta per primo!

A poco più di 6 minuti dalla conclusione del Warm Up pre-gara della Moto2 al “Misano World Circuit Marco Simoncelli” Ratthapark Wilairot, pilota thailandese del team Gresini, è incappato in una rovinosa caduta all’altezza della curva 15 con la propria Suter MMXII che ha rischiato di finirgli addosso. Inevitabile l’esposizione della bandiera rossa da parte della direzione gara con “Feem”, dal 2007 presenza fissa della “middle class” del Motomondiale tra 250cc e Moto2, trasportato in barella a bordo pista e successivamente al centro medico del tracciato, per fortuna senza gravi conseguenze: soltanto qualche contusione (con sospetta frattura della gamba sinistra), ma gran, gran spavento generale.

Qualificatosi in terza fila con l’ottavo crono (miglior piazzamento 2012 nelle prove ufficiali), Wilairot non prenderà parte alla gara lasciando campo aperto agli attesi protagonisti della Moto2 a cominciare da Pol Espargaro, autore in 1’38″659 del miglior riferimento cronometrico nel Warm Up seguito nell’ordine da Thomas Luthi, Scott Redding, Tito Rabat e Andrea Iannone, scivolato alla ripresa delle ostilità senza alcuna conseguenza per sé e per la propria Speed Up.

Ha concluso sesto nella graduatoria dei tempi invece il poleman e capo-classifica di campionato Marc Marquez, più staccati gli altri nostri portacolori: Claudio Corti è 9°, Simone Corsi 13°, prosegue il problematico week-end di casa per Alex De Angelis (20°), in fondo al gruppo il ticinese Marco Colandrea (28°) ed il campione CIV Moto2 uscente Alessandro Andreozzi (29°)

La gara della Moto2 a Misano Adriatico prenderà il via alle 12:20 con 25 punti in palio per questo dodicesimo appuntamento stagionale.

Moto2 World Championship 2012
Misano World Circuit Marco Simoncelli, Classifica Warm Up

01- Pol Espargaro – Pons 40 HP Tuenti – KALEX Moto2 – 1’38.659
02- Thomas Luthi – Interwetten Paddock – Suter MMXII – + 0.044
03- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.279
04- Tito Rabat – Pons 40 HP Tuenti – KALEX Moto2 – + 0.456
05- Andrea Iannone – Speed Master Team – Speed Up S12 – + 0.573
06- Marc Marquez – Team CatalunyaCaixa Repsol – Suter MMXII – + 0.583
07- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMXII – + 0.639
08- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMXII – + 0.672
09- Claudio Corti – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.685
10- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.729
11- Julian Simon – Blusens Avintia – Suter MMXII – + 0.732
12- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.826
13- Simone Corsi – CAME Iodaracing Project – FTR Moto M212 – + 0.898
14- Bradley Smith – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.919
15- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up S12 – + 0.935
16- Axel Pons – Pons 40 HP Tuenti – KALEX Moto2 – + 0.955
17- Xavier Simeon – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.028
18- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMXII – + 1.095
19- Gino Rea – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMXII – + 1.136
20- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – FTR Moto M212 – + 1.284
21- Johann Zarco – JiR Moto2 – MotoBI – + 1.359
22- Yuki Takahashi – NGM Mobile Forward Racing – FTR Moto M212 – + 1.364
23- Mike Di Meglio – Kiefer Racing – KALEX Moto2 – + 1.726
24- Randy Krummenacher – GP Team Switzerland – KALEX Moto2 – + 1.813
25- Tomoyoshi Koyama – Technomag CIP – Suter MMXII – + 2.079
26- Steven Odendaal – Arguiñano Racing Team – AJR Moto2 – + 2.734
27- Marcel Schrotter – Desguaces La Torre SAG – Bimota HB4 2012 – + 3.149
28- Marco Colandrea – SAG Team – FTR Moto M211 – + 3.153
29- Alessandro Andreozzi – Speed Master Team – Speed Up S12 – + 3.184
30- Elena Rosell – QMMF Racing Team – Speed Up S12 – + 4.069
31- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Gresini Moto2 – Suter MMXII – + 5.813

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy