Moto2 Misano Gara: bandiera rossa al 4° giro, olio in pista

Moto2 Misano Gara: bandiera rossa al 4° giro, olio in pista

Esploso il motore della Suter di Gino Rea

Commenta per primo!

Al quarto giro l’odierna gara della Moto2 al “Misano World Circuit Marco Simoncelli” è stata sospesa con l’esposizione della bandiera rossa a seguito dell’olio lasciato alla curva 16 (la “Misano”) conseguente all’esplosione del motore Honda by GEO Technology che equipaggia la Suter MMXII di Gino Rea (Federal Oil Gresini Moto2).

Per questa ragione la MotoGP Race Direction ha dovuto sospendere le attività proprio quando Andrea Iannone si era portato in testa con un deciso sorpasso al termine del “Curvone” su Marc Marquez.

Al momento della sospensione il pilota vastese comandava la corsa su Marquez, Espargaro, Nakagami, Redding, Rabat, Luthi, Simon, Kallio e Aegerter a completare la top-10. Con quest’ordine sarà determinato lo schieramento di partenza al restart per una nuova gara da disputarsi sulla distanza di 14 giri.

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy