Moto2: l’eccezionale esordio a Estoril di Kenan Sofuoglu

Moto2: l’eccezionale esordio a Estoril di Kenan Sofuoglu

Conclude quinto, ma comanda per metà gara

Commenta per primo!

Un giorno e mezzo di test alle spalle (a novembre 2009 con la Kalex a Valencia, il lunedì pre-gara a Estoril con la Suter) e Kenan Sofuoglu è già diventato un protagonista della Moto2. Assoluto. A Estoril con la moto del Technomag CIP, prendendo il posto del compianto Shoya Tomizawa (anche se la squadra non vuole, giustamente, parlare di “sostituzione”), ha ben figurato nelle prove ufficiali cogliendo la prima fila dello schieramento di partenza con il quarto tempo, stupendo poi tutti in gara guidando la Suter MMX come… la Honda CBR 600RR Ten Kate!

Stile di guida aggressivo, staccate al limite ed il classico “piedino” al di fuori delle pedane, così si è fatto notare il pilota turco bi-campione del mondo Supersport. Bravo, generoso e sfortunato. Nel Warm Up un banale l’errore l’ha visto prender contatto con l’asfalto, obbligando la squadra agli straordinari. Come successo a Jerez nel riparare in una ventina di minuti la moto di Tomizawa, anche a Estoril hanno spedito in pista Sofuoglu lavorando addirittura in griglia di partenza nella sostituzione della forcella.

Al via Kenan ha preso la testa della corsa conducendo per metà gara, prima di riscontrare i ben visibili problemi al semi-manubrio sinistro e… finire il pneumatico posteriore, praticamente sulle tele a fine gara.

Resta la soddisfazione per una bella gara, il quinto posto finale mostrandosi già tra i protagonisti della Moto2: il team CIP Moto farà di tutto per “bloccarlo” in prospettiva 2011, perchè le offerte da altri top team non mancano…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy