Moto2: le ultime news alla vigilia di Misano Adriatico

Moto2: le ultime news alla vigilia di Misano Adriatico

Sostituzioni in corsa per il Gran Premio di Misano

Commenta per primo!

La Moto2 per il dodicesimo appuntamento stagionale affronta il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano Adriatico, proponendo come sempre diverse novità alla vigilia dell’evento. Parlando solo di sostituzioni e wild card se ne contano ben 4 a Misano… Alessandro Andreozzi wild card A Misano Adriatico ci sarà soltanto una wild card al via del mondiale Moto2. Si tratta di Alessandro Andreozzi, 20 anni, impegnato con successo nel CIV proprio con una FTR dell’Andreozzi Reparto Corse. Secondo in campionato a 15 punti dalla leadership, Andreozzi quest’anno ha conquistato la vittoria a Monza e proprio a Misano Adriatico dove ha siglato una doppietta da assoluto dominatore. Per Andreozzi si tratta dell’esordio nel Motomondiale. Tomoyoshi Koyama sostituisce Kenan Sofuoglu Complice la frattura al piede destro rimediata a Indianapolis, Kenan Sofuoglu sarà costretto ad almeno un mese di stop. Il team Technomag CIP ha così deciso di convocare per Misano Adriatico Tomoyoshi Koyama, 28 anni, ex-protagonista della classe 125cc dove vanta una vittoria da pilota ufficiale KTM a Barcellona nel 2007. Lasciata la ottavo di litro (ha corso per KTM, Aprilia, Loncin, Malaguti, Honda e Yamaha tra wild card e pilota titolare), “Koyamax” quest’anno corre proprio con il team CIP nel CEV Moto2 ritrovandosi al terzo posto in campionato, riuscendo già a salire sul podio a Barcellona (3°). Oltre al CEV Koyama milita nel campionato giapponese J-GP2 ed è reduce dalla gara di Sugo disputatasi lo scorso fine settimana: all’esordio con una TSR (in precedenza aveva corso con una Tecstra ex-I.C.P.) è caduto nel corso del secondo giro. Yonny Hernandez ancora KO, corre Joan Olive Per il secondo GP consecutivo Yonny Hernandez non sarà presente ai nastri di partenza del mondiale Moto2, complice la frattura della caviglia sinistra rimediata a Brno. Se a Indianapolis era stato sostituito dal connazionale Martin Cardenas (impegnato questo fine settimana nell’ultima prova dell’AMA Superbike al New Jersey Motorsports Park), a Misano Adriatico correrà Joan Olive, ex-promessa del motociclismo iberico (era stato portato nel Motomondiale dal Telefonica Movistar Junior Team di Alberto Puig insieme a Stoner, Elias e Pedrosa) con trascorsi in 125, 250 e Moto2. Rimasto a piedi al termine della scorsa stagione, Olive attualmente svolge il ruolo di tester per la KTM Moto3: proprio alla casa di Matthigofen ha chiesto la “liberatoria” per correre a Misano. Alex Baldolini ancora con Pons HP 40 Con Axel Pons ancora in infermeria (dovrebbe rientrare al Motorland Aragon), in casa Pons HP 40 si è deciso di affidare nuovamente la sua KALEX ad Alex Baldolini. Il pilota italiano, che ha concluso il rapporto di collaborazione con il Forward Racing (sostituito da Raffaele De Rosa), a Indianapolis si è qualificato in 32° posizione concludendo al 34° posto in gara. Jake Gagne con il team Aeroport de Castello Nuovo cambio di pilota in casa MotorSport 69/Aeroport de Castello. La compagine di Alex Debon dopo aver appiedato Kev Coghlan, affidato la gialla FTR fino a Brno a Tommaso Lorenzetti e a JD Beach a Indianapolis, ha deciso di presentare al via di Misano Adriatico Jake Gagne. Il pilota americano proprio sull’ex tracciato Santamonica vinse lo scorso anno il titolo della Red Bull Rookies Cup prima di passare, con buoni risultati, al CEV Moto2 con il team Promoracing. Gagne ha preso parte settimana scorsa al GP di Indianapolis come wild card proprio con una FTR, ma preparata dal team GP Tech/Fogi Racing: 33° in qualifica, 31° in gara. Le scelte Dunlop Dopo un difficile round a Indianapolis, la Dunlop per il GP di Misano Adriatico ha deciso di offrire ai piloti soluzioni più conservative in vista di una gara che, stando alle previsioni meteo, dalle temperature elevate. Per l’anteriore i piloti avranno a disposizione la stessa 717 dura utilizzata in tutti gli appuntamenti in calendario sin qui disputati, affiancata dalla media 303 che dovrebbe garantire maggiore stabilità rispetto alla 753. Per il posteriore spazio invece alla dura 3854 (con un più ampio range di utilizzo ed una miglior aderenza in uscita dalle curve lente rispetto alla 6757) e media 3868, appartenenti alla “famiglia” ATR05, sigla di costruzione delle coperture sviluppate da Dunlop Motorsport per questa stagione. Carmelo Morales tra Moriwaki e Suter Continuano le vicissitudini in casa Desguaces La Torre G22. La compagine diretta da Gelete e Pablo Nieto a Indianapolis ha recuperato la Moriwaki MD600 precedentemente accantonata in favore di una Suter MMXI. Carmelo Morales, campione CEV Moto2 in carica, con la ciclista giapponese non ha esaltato, tanto che si tornerà presto alla Suter non disponibile per il GP di Indianapolis (materialmente rimasta in Spagna per dei test del Team Laglisse). Elena Rosell si prepara al GP di Aragona Al Gran Premio d’Aragona del prossimo 18 settembre tornerà in pista dopo la fallimentare esperienza di Assen Elena Rosell. Per prepararsi a questo evento la 24enne motociclista valenciana, di comune accordo con il team Aspar, ha deciso di lasciare il CEV Stock Extreme (dove ha conquistato la vittoria tra i piloti “indipendenti” nell’ultimo round, quinta assoluta sul traguardo) per concentrarsi esclusivamente su questa avventura in Moto2, tanto da correre già a partire dalla prossima tappa in calendario ad Albacete con una Suter MMXI preparata dal Team Laglisse, ma patrocinata da Mapfre, Aspar e dal suo sponsor personale Powerade. In questi giorni Elena ha già avuto modo di provare ad Albacete, segno che non si presenterà “allo sbando” per il GP d’Aragona… Premio “Fair Play” intitolato a Shoya Tomizawa Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento i tre promotori del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini e Dorna Sports hanno annunciato l’istituzione di un “Premio Fair Play” intitolato a Shoya Tomizawa. Questo riconoscimento sarà assegnato a fine stagione al pilota che si è distinto in positivo nell’arco di tutto il campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy