Moto2: le ultime news alla vigilia del GP di Silverstone

Moto2: le ultime news alla vigilia del GP di Silverstone

Pronto al rientro De Rosa, novità in griglia

Commenta per primo!

La Moto2 si presenta a Silverstone per il sesto appuntamento stagionale con diverse novità dell’ultim’ora nell’entry list ed una ricorrenza particolare per Andrea Iannone, pronto a festeggiare la 100° presenza nel Motomondiale questo fine settimana in occasione dell’AirAsia British Grand Prix 2011.

Raffaele De Rosa pronto al rientro

Manca la conferma ufficiale, ma Raffaele De Rosa, appiedato dal G22 Racing Team a favore di Carmelo Morales, potrebbe tornare in sella già a partire dal Gran Premio di Silverstone sostituendo Santiago Hernandez al SAG Team (Stop And Go) di Eduardo Perales. Il pilota campano, protagonista nel recente passato in 125cc e 250cc, era presente nel paddock di Barcellona.

Julian Simon KO, debutta Jordi Torres

Julian Simon ne avrà per un paio di mesi, così Jorge Martinez, per rispettare gli impegni presi con gli sponsor, ha dovuto cercare in poco tempo un valido sostituto. Dopo aver vagliato diverse candidature “Aspar” ha deciso di convocare per Silverstone Jordi Torres, leader a parti punti con Carmelo Morales nel CEV Moto2 dove è stato vice-campione lo scorso anno con la PromoHarris del MR Griful passando quest’anno al team Gigaset LaGlisse. Torres, 23 anni, conosce bene la Suter MMXI, moto con la quale ha vinto a Jerez (battendo dopo un acceso confronto Morales) e concluso in seconda posizione al Motorland Aragon. Torres non sarà all’esordio assoluto nel Motomondiale avendo già preso parte nel 2010 al GP di Barcellona come wild card, 19° sul traguardo.

Cardus non ce la fa, pronto Nasser Al Malki

Operato d’appendicite sabato scorso a Barcellona dopo una positiva prestazione nelle prime prove libere, Ricky Cardus potrebbe non farcela per Silverstone. Al suo posto il QMMF Racing Team ha deciso di chiamare Nasser Al Malki, già wild card a Losail dove ha concluso in 32° posizione, vantando soltanto precedenti esperienze nel Mondiale Endurance con la Suzuki GSX-R 1000 Superstock del Q.E.R.T. (Qatar Endurance Racing Team).

100 GP per Andrea Iannone

Questo fine settimana a Silverstone Andrea Iannone raggiungerà il traguardo delle 100 presenze nel Motomondiale. Il pilota del Speed Master Team aveva esordito a Jerez 2005 nella classe 125cc, vantando complessivamente 8 vittorie: 4 in Moto2, altrettante nella ottavo di litro.

Le scelte Dunlop

Per il Gran Premio di casa (la factory di Birmingham è a poco più di 100 kilometri), la Dunlop ha deciso di mettere a disposizione dei piloti la 753 media e la 717 dura all’anteriore, la 3868 media e 3838 dura al posteriore, al fine di assecondare le richieste dei piloti sulle indicazioni del GP 2010.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy