Moto2: le novità in griglia del Gran Premio di Germania

Moto2: le novità in griglia del Gran Premio di Germania

Ramos sostituisce Moncayo, Rea e Marinelarena wild card

Commenta per primo!

Per l’ultimo round prima della sosta estiva il mondiale Moto2 presenterà diverse novità in griglia al Sachsenring. Partendo dalle sostituzioni, a seguito dell’infortunio al ginocchio sinistro (frattura della rotula) rimediato in una sessione di allenamento ad Alcoy dell’ex Campione CEV 125 GP Alberto Moncayo, il team Argiñano & Ginés Racing ha deciso di affidare la propria Speed Up a Roman Ramos, 23enne attualmente capoclassifica del CEV Moto2 con una Ariane2 del Team Stratos, in evidenza nelle tre precedenti presenze nel mondiale: 16° e 23° ad Aragon e Valencia 2010 con la sperimentale MIR Racing, 26° lo scorso anno (20° in qualifica) a Valencia con una FTR del team SAG. Classe ’91, nativo di Santa Maria de Cayon, Ramos dal 2010 è presenza fissa del CEV dove ha corso con sostanzialmente tutte le ciclistiche a disposizione: AJR, Suter, Ariane, FTR, MIR Racing, ma scoprirà la Speed Up soltanto nel corso del weekend del Sachsenring. Seconda wild card per Alejandro Marinelarena Sempre a proposito del CEV, il recente vincitore dell’ultimo round disputatosi ad Albacete (ed ancor prima dell’esordio stagionale a Barcellona) Alejandro Marinelarena affronterà la sua seconda wild stagionale (terza in carriera, 19° ad Aragon nel 2012) con una Suter MMX2 del TargoBank CNS Motorsport dopo l’esperienza di Jerez: 27° nelle qualifiche, a terra in gara. Alejandro “Alex” Marinelarena, 20 anni compiuti lo scorso 5 ottobre dei quali gli ultimi 9 trascorsi nel motociclismo tra Minimotard, Supermotard e, dal 2010, nelle competizioni su pista a “4 tempi” nel CEV. Archiviato un promettente esordio nella Kawasaki Ninja Cup, dal 2010 Alejandro fa parte del CNS Motorsport, compagine dell’Aragona con la quale ha ben figurato nella Stock Extreme con una BMW S1000RR nel 2011, 7° in campionato e vincitore della classifica riservata ai piloti privati. Passato al CEV Moto2 con una Suter lo scorso anno, Marinelarena ci ha messo poco per trovare il limite della 600cc prototipo: 4° all’esordio sotto la pioggia a Jerez, poleman e 2° in gara (battuto soltanto all’ultimo giro da Jordi Torres) a Navarra, sul podio anche ad Albacete. Attualmente Marinelarena è secondo nel CEV Moto2 preceduto di 19 lunghezze proprio da Ramos. Terza wild card stagionale per Gino Rea Accanto ai due piloti iberici, si ripresenterà da wild card nel mondiale Gino Rea con la FTR M212 del proprio “Gino Rea Race Team” diretto da papà David, precedentemente impegnato tra Le Mans (12° in gara prima di vedersi costretto al ritiro per un problema tecnico) e Assen (25° sul traguardo). Per prepararsi a questo evento il giovane pilota britannico lo scorso fine settimana ha preso parte ad un test a Donington Park finalizzato a migliorare l’affiatamento con la propria FTR, l’unica superstite nell’ambito del mondiale di categoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy