Moto2: lancio in Qatar del QMMF Racing Team

Moto2: lancio in Qatar del QMMF Racing Team

Due Moriwaki per Mashel Al Naimi e Ricky Cardus

Commenta per primo!

Se tutte le squadre del mondiale Moto2 hanno provato in questi giorni tra Valencia, Estoril e Jerez, il QMMF Racing Team ha svolto una preparazione di 4 giorni (!) in casa sul circuito di Losail dove, nella giornata di ieri, è stata presentata ufficialmente l’attività sportiva 2011. La Federazione Motociclistica del Qatar, dopo aver investito nella realizzazione del Circuito di Losail e nel Mondiale Endurance (presente con due moto nella Superstock nonchè sponsor del campionato con Qtel), ha così dato vita ad una propria squadra nel mondiale Moto2, logica conseguenza dell’esordio nel campionato di Mashel Al Naimi nella stagione 2010 Nasser Khalifa Al Attiya, Presidente QMMF nonchè vice-presidente FIM e componente del FIM Board, ha messo a disposizione 2 milioni di euro per questo progetto, finalizzando l’accordo con Moriwaki per due MD600 destinate a Mashel Al Naimi e Ricky Cardus. I due piloti hanno provato soltanto questa settimana le moto provando, nel senso letterale del termine, notte e giorno a Losail. Il QMMF Racing Team prenderà parte ai Test IRTA a Jerez de la Frontera dal 4 al 6 marzo, ultima sessione di prove pre-campionato prima del debutto ufficiale a Losail, gara di casa a tutti gli effetti. Il video della presentazione QMMF Racing Team

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy