Moto2: Julian Simon operato, GP di Motegi a rischio

Moto2: Julian Simon operato, GP di Motegi a rischio

Nuovamente operato alla gamba infortunata

Commenta per primo!

Una stagione sfortunatissima. Julian Simon, iridato 125cc nel 2009 e pur sempre vice-campione del mondo Moto2 in carica, è nuovamente andato sotto i ferri nella giornata di lunedì subito dopo il Gran Premio di Aragona al Motorland Aragon di Alcaniz.

Il pilota spagnolo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico dal Dottor Angel Villamor all’Ospedale Universitario San Josè di Madrid per ri-fissare le placche e le viti precedentemente applicate per sistemare la frattura scomposta di tibia e perone della gamba destra rimediata a Barcellona.

L’intervento, durato quasi tre ore, è consistito nella rimozione delle viti inserando nuova mini-placca in titanio in uno dei frammenti non ancora totalmente guariti.

Secondo il Dottor Villamor resta difficile indicare in questo momento una data per il ritorno in sella di “Julito” nel mondiale Moto2: quasi certamente salterà Motegi per proseguire, insieme al fisioterapista Luis Garcia, il programma di riabilitazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy