Moto2: Johann Zarco “Con Ioda e Suter punto al vertice”

Moto2: Johann Zarco “Con Ioda e Suter punto al vertice”

Correrà con la Suter di Ioda per vincere in Moto2

Commenta per primo!

Nel 2011 ha lottato fino all’ultima gara per il titolo mondiale 125 GP, lo scorso anno si è laureato “Rookie of the Year” all’esordio in Moto2 con la MotoBI/TSR del team JiR con diversi sprazzi velocistici degni di nota. Johann Zarco non può che essere tra i candidati alla vittoria per la stagione 2013 del mondiale Moto2, ingaggiato da Iodaracing Project con l’investitura ufficiale di Suter Racing.

Il pilota transalpino, che insieme a Thomas Luthi si occuperà dello sviluppo della Suter MMX2 Moto2, nel corso della presentazione di CAME Iodaracing Project a Treviso non ha mascherato i propositi ambiziosi per il 2013 a cominciare dai primi test in programma dal 12 al 14 febbraio prossimi a Valencia.

Già dalla firma con il CAME Iodaracing Team ero contento perché sapevo di entrare in una delle migliori squadre del Mondiale ed ho riscontrato l’elevato tasso tecnico dei suoi componenti già dai test di Valencia“, spiega Johann Zarco. “Visitando nelle scorse settimane la sede ed il reparto corse di Terni sono rimasto impressionato dell’impegno che Iodaracing mette nelle corse. Non nascondo che per il 2013 l’obbiettivo è quello di lottare per le prime posizioni e quindi darò sempre il massimo in ogni occasione.

Adesso ci saranno i test dove lavorerò molto per trovare il giusto feeling con la mia nuova Suter che ancora non conosco bene e con la quale ho avuto buone sensazioni nella giornata di prove che hanno seguito l’ultima gara di Valencia. Una cosa è certa se voglio lottare per vincere voglio essere al top già dalla prima gara in Qatar“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy