Moto2: JiR con TSR, Jan Witteveen direttore tecnico

Moto2: JiR con TSR, Jan Witteveen direttore tecnico

In Giappone per scoprire la TSR che sarà di Pasini

Commenta per primo!

Il JiR, Japan Italy Racing, ha formalizzato l’impegno 2010 nella Moto2. Gianluca Montiron è stato in questi giorni in Giappone per seguire da vicino gli sviluppi della TSR6, telaio preparato dalla factory nipponica TSR che ha una lunga militanza nel Motomondiale e, da due stagioni, è sostanzialmente il team di riferimento Honda nell’All Japan Superbike e 8 ore di Suzuka.

Montiron ha presentato a Fujii Masakazu, titolare TSR, il progetto ed il nuovo direttore tecnico, quel Jan Witteveen da anni in Aprilia, reduce da una sfortuna parentesi con la cinese Haojue nel mondiale 125cc.

Quanto ai piloti Mattia Pasini è già stato confermato da tempo, mentre per il secondo nome è vicino all’accordo Roger Hayden, fratello del Nicky pilota Ducati in MotoGP.

Parlando della TSR, recentemente con Yusuke Teshime (campione giapponese Supersport) sono stati svolti ulteriori test al Twin Ring di Motegi, dove l’anno prossimo potrebbe correre proprio come wild-card sotto le insegne del team F.C.C. TSR, oltre che ovviamente con il JiR.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy