Moto2 Jerez Prove 1: Tito Rabat leader con scivolata

Moto2 Jerez Prove 1: Tito Rabat leader con scivolata

Kallio a pochi millesimi, indietro gli italiani

A Jerez de la Frontera la Moto2 inizia la sua stagione “europea” con l’inaugurale sessione di prove libere che ha espresso dei verdetti interessanti. Capoclassifica (e con vantaggio) di campionato grazie ad un ruolino di marcia di due vittorie ed un secondo posto in tre gare, Tito Rabat si è confermato nuovamente in cima al monitor dei tempi grazie al riferimento cronometrico di 1’43″486 non prima, a cinque minuti dal termine, di incappare in una scivolata alla “Dry Sac” senza conseguenze. Piccola battuta d’arresto per il pilota catalano già vincitore a Jerez lo scorso anno, leader con soli 78 millesimi di vantaggio rispetto al proprio compagno di squadra al Marc VDS Racing Team Mika Kallio, secondo e parte integrante di un terzetto di KALEX al comando completato dal sempre più convincente Jonas Folger, terzo con la KALEX (versione 2013) schierata dall’AGR Team (acronimo di Argiñano & Ginés Racing).

Nel “plotone” di ben 20 piloti (!) racchiusi in meno di 1″, nelle posizioni che contano non manca Xavier Simeon, sul podio in Argentina e quarto assoluto stamane con la Suter MMX2 del team Gresini, meglio rispetto a Sandro Cortese (KALEX Intact GP), Nico Terol (Suter Aspar) e Thomas Luthi (7° con la Suter Interwetten) più la coppia del Pons Racing formata dal Campione del Mondo Moto3 in carica e vincitore di Austin Maverick Vinales (8°) e Luis Salom, sul podio a Termas de Rio Hondo e 9° assoluto in questa sessione giusto davanti a Takaaki Nakagami con la KALEX dell’IDEMITSU Honda Team Asia di Tadayuki Okada. Gli italiani? Inizio in salita: Simone Corsi con la Forward KLX è 15°, Lorenzo Baldassarri è 18°, il sammarinese Alex De Angelis porta la Suter del Tasca Racing in 21° posizione a precedere Mattia Pasini (scivolato nei primi minuti) e Franco Morbidelli, 26° con la KALEX Italtrans sul tracciato dove, lo scorso mese di ottobre, si laureò Campione Europeo Superstock 600.

Tra le “novità” del wild card, da wild card il figlio d’arte e capoclassifica del CEV Moto2 Edgar Pons è 35° con la terza Pons KALEX (ma con gomme Dunlop rispetto alle Michelin adottate nel CEV), al rientro Ratthapark Wilairot, convocato dalla Caterham in sostituzione dell’infortunato Josh Herrin, è buon 16° proprio davanti a Sam Lowes con una Speed Up SF14 per l’occasione contraddistinta da una livrea fucsia complice l’approdo di un nuovo sponsor.

Moto2™ World Championship 2014
Circuito de Jerez, Classifica Prove Libere 1

01- Tito Rabat – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – 1’43.486
02- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.078
03- Jonas Folger – AGR Team – KALEX Moto2 – + 0.180
04- Xavier Simeon – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 0.182
05- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.258
06- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 0.327
07- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 – Suter MMX2 – + 0.328
08- Maverick Vinales – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.444
09- Luis Salom – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.451
10- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 0.498
11- Johann Zarco – AirAsia Caterham – Caterham Suter MMX2 – + 0.514
12- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF14 – + 0.539
13- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 0.578
14- Marcel Schrotter – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.619
15- Simone Corsi – NGM Forward Racing – Forward KLX – + 0.643
16- Ratthapark Wilairot – AirAsia Caterham – Caterham Suter MMX2 – + 0.712
17- Sam Lowes – Team Speed Up – Speed Up SF14 – + 0.715
18- Lorenzo Baldassarri – Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 0.873
19- Ricky Cardus – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.901
20- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.954
21- Alex De Angelis – Tasca Racing Moto2 – Suter MMX2 – + 1.145
22- Randy Krummenacher – IodaRacing Project – Suter MMX2 – + 1.148
23- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 1.259
24- Mattia Pasini – NGM Forward Racing – Forward KLX – + 1.600
25- Louis Rossi – SAG Team – KALEX Moto2 – + 1.800
26- Franco Morbidelli – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.881
27- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 1.906
28- Azlan Shah Kamaruzaman – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 1.982
29- Gino Rea – AGT Rea Racing – Suter MMX2 – + 2.067
30- Tetsuta Nagashima – Teluru Team JiR Webike – TSR6 – + 2.369
31- Roman Ramos – QMMF Racing Team – Speed Up SF14 – + 2.546
32- Axel Pons – AGR Team – KALEX Moto2 – + 3.111
33- Thitipong Warokorn – A.P. Honda PTT The Pizza SAG – KALEX Moto2 – + 3.172
34- Robin Mulhauser – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 3.972
35- Edgar Pons – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 4.568

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy