Moto2: GP Team Switzerland si ritira a fine stagione

Moto2: GP Team Switzerland si ritira a fine stagione

Lascia il Motomondiale al termine del campionato

Commenta per primo!

Il Grand Prix Team Switzerland, “nazionale” svizzera del Motomondiale presente nella classe Moto2 dalla scorsa stagione con una KALEX affidata a Randy Krummenacher, lascerà la serie iridata al termine del campionato 2012.

Le ragioni di questo disimpegno del GP Team Switzerland dal Motomondiale sono state espresse in un comunicato stampa dal titolare Marco Rodrigo: qui di seguito alcuni dei passaggi più significativi.

Dopo il Gran Premio d’Italia del Mugello ho trovato le garanzie economiche per affrontare le prossime due stagioni del Motomondiale nelle classi Moto2 e Moto3. In quest’ultima categoria avevamo già trovato l’intesa con Luis Salom, con il contratto siglato nel corso del week-end di Indianapolis.

Insieme eravamo determinati a dare l’assalto al titolo mondiale Moto3 2013 e, allo stesso tempo, proseguire l’impegno in Moto2 con un altro pilota. Definito il progetto, abbiamo presentato all’IRTA nei tempi giusti le domande d’iscrizione per le classi Moto2 e Moto3, ma purtroppo nel corso del week-end di Brno è stata comunicata l’impossibilità di iscriversi al mondiale Moto3.

Una decisione che ho dovuto accettare, ma allo stesso tempo non c’è stata altra scelta se non quella di chiudere il Grand Prix Team Switzerland al termine della stagione 2012.”

Come spiegato da Marco Rodrigo, il progetto del GP Team Switzerland era strettamente legato alla presenza nel mondiale Moto3 2013 con un pilota di talento e velocità del calibro di Luis Salom, protagonista quest’anno con una KALEX-KTM del RW Racing GP, in trionfo ad Indianapolis.

Con il pilota maiorchino era già stato raggiunto un accordo biennale (2013 in Moto3, 2014 in Moto2) siglato ad Indianapolis, ma il rifiuto dell’iscrizione da parte dell’IRTA (l’associazione dei team) ha precluso questa possibilità.

Il Grand Prix Team Switzerland, che già aveva deciso di non rinnovare l’accordo con Randy Krummenacher per la stagione 2013, proseguirà l’impegno nelle restanti prove del calendario iridato e, parallelamente, al seguito del giovane Jesko Raffin nel CEV Moto2, al via (con promettenti risultati) sempre con una KALEX.

Nel biennio 2011-2012 il Grand Prix Team Switzerland con Randy Krummenacher ha ottenuto un 4° posto al Sachsenring 2011 quale miglior risultato, sfiorando in questa stagione la prima fila ad Assen (4°).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy