Moto2: fuori Damian Cudlin, arriva Anthony West in QMMF

Moto2: fuori Damian Cudlin, arriva Anthony West in QMMF

Sostituzione in corsa a pochi giorni dal GP di Losail

di Redazione Corsedimoto

Sorpresa a pochi giorni dall’esordio stagionale del mondiale Moto2 a Losail. Il QMMF Racing Team, formazione della federazione motociclistica qatariota (Qatar Motor & Motorcycle Federation), ha annunciato l’ingaggio di Anthony West in sostituzione di Damian Cudlin, designato a fine 2011 come pilota di punta del progetto accanto alla confermatissima Elena Rosell, prima motociclista al via del mondiale Moto2.

Per Anthony West si tratta di un “ritorno” nel Motomondiale e, nello specifico, nella middle class, dove ha militato nell’ultimo biennio con la MZ. Ex-vincitore di gare in 250 GP e World Supersport, West da gennaio ad oggi è passato dalla MotoGP con la ART-CRT del Speed Master Team alla Moto2, comprensiva di una breve parentesi nel British Superbike. L’australiano, inizialmente indiziato per l’ambito posto in Swan Yamaha (preso successivamente da Noriyuki Haga), era infatti atteso al via con una BMW S1000RR del Supersonic Racing Team, tanto da provare di recente la BMW Superbike della formazione italiana a Franciacorta.

Il mio intento è sempre stato quello di continuare a correre in GP“, ha ammesso Anthony West. “Sono dispiaciuto di lasciare il team Supersonic BMW, ma sono convinto comprenderanno le mie ragioni: auguro loro il meglio per il prosieguo della stagione.

Anthony West salirà in sella alla Moriwaki MD600 del QMMF Racing Team giovedì 5 aprile in occasione del primo turno di prove libere. Senza nessun test all’attivo, “Westy” si mostra comunque fiducioso. “E’ bello essere nuovamente al via del Motomondiale, specie se con un team così professionale e con il supporto di Moriwaki, uno dei costruttori più apprezzati dell’ambiente. Non abbiamo avuto la possibilità di provare prima del Qatar, pertanto non ci aspettiamo miracoli: quel che posso assicurare è che darò il massimo per ottenere il miglior risultato possibile.

Per quanto riguarda Damian Cudlin, due gare in MotoGP con Ducati Pramac (a Motegi) e Aspar (a Phillip Island) lo scorso anno, non starà a braccia conserte: con il team BMW Motorrad France correrà il Bol d’Or di Magny Cours il 14-15 aprile prossimi, con l’obiettivo di portare la casa dell’Elica alla vittoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy