Moto2: due giorni di test a Estoril per cinque squadre

Moto2: due giorni di test a Estoril per cinque squadre

Otto piloti in pista a Estoril, Marc Marquez a terra

Cinque squadre per un computo totale di 8 piloti del mondiale Moto2 si sono presentati il martedì ed il mercoledì successivi al Gran Premio di Portogallo sul circuito di Estoril per una due-giorni di prove in vista dei prossimi appuntamenti in calendario della “middle class”. A questa sessione di prove hanno aderito quattro squadre di riferimento Suter (Interwetten, Monlau, Marc VDS, Italtrans) ed il team Speed Up al completo con Pol Espargaro e Valentin Debise. Al termine dei test il più veloce in classifica è stato Thomas Luthi, autore di un ottimo 1’40″8 conseguito con una rinnovata Suter MMXI del team Interwetten. Il pilota svizzero, caduto nelle prime fasi della gara di Estoril, si è rifatto in questi test lasciando a 3 decimi Marc Marquez, scivolato a sua volta nella seconda giornata di test all’altezza della Parabolica Ayrton Senna che immette sul rettilineo dei box. Peccato per la caduta, ma niente di grave“, ha detto il campione del mondo 125cc in carica che ha percorso 600 kilometri in due giorni di prove. “Abbiamo testato diverse novità e nuove configurazioni che dovrebbero consentirci di migliorare costantemente nelle prossime gare, ricavandone positive impressioni: sono davvero soddisfatto del livello di competitività raggiunto. Caduta a parte, possiamo tornare a casa soddisfatti del lavoro svolto“. All’appello non sono mancati i due piloti del Marc VDS Racing Team, Mika Kallio e Scott Redding, che hanno affiancato con le loro Moto2 i collaudi della Suter-BMW per la MotoGP 2012. Kallio, che a Estoril ha raggiunto i 150 GP in carriera, ha deciso di cambiare radicalmente la messa a punto della propria MMXI per cercare quel salto di qualità mai riuscito finora. Stesso discorso per Redding, soddisfatto delle novità tecniche portato dalla Suter e dalle nuove specifiche Dunlop, tanto da lasciarsi andare ad una dichiarazione abbastanza indicativa: “Abbiamo imparato di più in 2 giorni qui a Estoril che in tutti i test invernali”. Come detto presenti a Estoril anche Claudio Corti e Robertino Pietri in rappresentanza dell’Italtrans Racing Team, così come il team Speed Up al completo con Valentin Debise e Pol Espargaro. Quest’ultimo ha confermato i progressi in sella alla 600cc ottenendo il terzo tempo a 4 decimi da Luthi: un buon segno dopo il sesto posto conseguito domenica in gara. Moto2 World Championship 2011 Test Estoril, Classifica tempi 01- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 – Suter MMXI – 1’40.8 02- Marc Marquez – Team Catalunya Caixa Repsol – Suter MMXI – 1’41.1 03- Pol Espargaro – HP Tuenti Speed Up – Speed Up S-11 – 1’41.2 04- Claudio Corti – Italtrans Racing Team – Suter MMXI – 1’41.5 05- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMXI – 1’41.6 06- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – Suter MMXI – 1’42.1 07- Valentin Debise – Speed Up – Speed Up S-11 – 1’42.7 08- Robertino Pietri – Italtrans Racing Team – Suter MMXI – 1’43.1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy