Moto2: conclusi i test di Almeria, presenti cinque squadre

Moto2: conclusi i test di Almeria, presenti cinque squadre

FTR, BQR, Suter, Kalex e Harris i telaisti

Commenta per primo!

Da Valencia direttamente ad Almeria. Diverse squadre della Moto2 hanno deciso di provare per due giorni sul circuito spagnolo per concludere “attivamente” il 2009 prima della sosta natalizia, con diversi pensieri e intenti al riguardo. Chi doveva consentire ai piloti di far provare per la prima volta una Moto2, chi invece doveva… provare un telaio da scegliere per il 2010. Il risultato è di vedere cinque formazioni presenti a Valencia (Pons, Promoracing, AB Cardion, Kiefer, Kino Racing) e altrettanti telaisti (FTR, BQR, Suter, Kalex, Harris), con complessivamente nove piloti impegnati saltuariamente in pista complici le temperature basse (4-5°!) ed anche un leggero scroscio di pioggia che ha bagnato la pista nella mattinata del martedì.

I tempi, ufficiosi, mostrano secondo prassi delle discrepanze: Karel Abraham, in sella alla FTR Moto M210 che dovrebbe sostituire all’AB Cardion Motoracing il “fantasma” telaio Aprilia, viene accreditato di un eccellente 1’39″0, con un netto miglioramento rispetto all’1’40″4 del primo giorno. Di certo il pilota ceko ha affinato la conoscenza della FTR, motocicletta che sembra avver raggiunto un buon livello di sviluppo tanto che il responsabile Steve Bones ha parlato di “cinque squadre” interessate alla M210 per la prossima stagione: tra questi ci sono team blasonati come Speedup e Stop&Go, oltre che AB Cardion che a questo punto ha i riferimenti necessari per effettuare una scelta in tempi rapidi.

Oltre alla FTR, in azione ad Almeria si è rivista la Harris del Promoracing. Pardon, “Antonio Banderas Racing”, con Joan Olive e Kenny Noyes che si sono alternati in sella alla moto con un ulteriore step di sviluppo, il terzo, denominato “MK3″. Non sono stati comunicati, al momento, i tempi di queste prove.

Discorso diverso per il team di Sito Pons, con suo figlio Axel e Sergio Gadea impegnati con la tedesca Kalex. I due sono scesi sotto il muro dell’1’40” chiudendo le prove in anticipo per consentire anche a Scott Redding di girare. Il britannico, recordman di precocità nella 125cc, è attualmente a piedi e sta cercando fondi per correre nella Moto2, ma nel frattempo era ad Almeria “allenandosi” con una Yamaha R6 Supersport, riuscendo giusto in extremis a provare la Kalex.

Novità anche in casa Kiefer Racing, con Stefan Bradl e Vladimir Leonov che nei due giorni hanno condiviso l’unica Suter MMX presente. Il pilota russo, che vanta una solida esperienza con le Supersport (è stato campione nazionale), è scivolato nel corso del secondo giorno, non consentendo così a Bradl di girare con regolarità alla prima presa di contatto con una 600 4 tempi.

Per chiudere, debutto del Kino Racing, che ha acquistato una BQR da affidare all’argentino Fabricio Perren, che ha corso già nel Motomondiale classe 250cc nella stagione 2006. Per tutti le prove riprenderanno solo a gennaio, con le squadre che, si spera, avranno deciso con quali telai affrontare il 2010.

Moto2 Test Almeria 2009
I tempi comunicati

01- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – FTR Moto M210 – 1’39.0
02- Sergio Gadea – Pons Racing – Kalex Moto2 – 1’39.7
03- Axel Pons – Pons Racing – Kalex Moto2 – 1’39.9
04- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Suter MMX – 1’41.9
05- Vladimir Leonov – Viessmann Kiefer Racing – Suter MMX – 1’42.4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy