Moto2: Claudio Corti chiude i test di Jerez al comando

Moto2: Claudio Corti chiude i test di Jerez al comando

4 millesimi a Thomas Luthi, recupera Andrea Iannone

di Redazione Corsedimoto

Tra due settimane il mondiale Moto2 si presenterà a Losail per il primo appuntamento stagionale con un pilota italiano “in pole” alla luce dei risultati della tre-giorni di test ufficiali a Jerez de la Frontera. Claudio Corti, già campione Europeo Superstock 600 e da tre stagioni impegnato nella “middle class”, è stato il più veloce in Andalusia ai comandi della KALEX dell’Italtrans Racing Team, viaggiando con un passo record sotto il muro dell’1’42” e con un best time i 1’41″983. Una prestazione convincente per il pilota comasco, dando seguito a quanto di buono mostrato sin dalla prima presa di contatto con la Moto2 realizzata da KALEX-engineering dello scorso mese di novembre, ritrovandosi nelle posizioni di vertice in ogni condizione tra Valencia e Jerez. Primo inseguitore, ma se vogliamo con un tempo “ad ex-aequeo” di Corti, figura Thomas Luthi, capoclassifica nei primi 2 giorni di prove, secondo per soli 4 millesimi ai comandi della prima Suter MMXII in classifica schierata dall’Interwetten Paddock di Daniel Epp. Con ben 14 piloti in poco meno di 1″ non mancano nella top-5 Pol Espargaro (Pons KALEX), Mika Kallio (4° con la KALEX del Marc VDS Racing), ma soprattutto Marc Marquez, già quinto al primo vero test stagionale con la Suter del Monlau Competicion dopo ben 5 mesi di inattività per l’infortunio (con problemi al seguito) dello scorso mese di ottobre. Oltre a Corti, ci sono buone notizie per i nostri portacolori con Andrea Iannone risalito fino alla sesta posizione con la Speed Up del Speed Master Team, seguito a breve distanza da Alex De Angelis 9° con la Suter del Forward Racing Team, restando nel “pacchetto di testa” insieme a due ex-iridati tra Moto2 e 125 come Toni Elias (7° con la Suter di Aspar) e Julian Simon (8° con la FTR dell’Avintia Racing). Test problematici invece per Simone Corsi, soltanto 21° con la FTR di Iodaracing Project, più staccati Roberto Rolfo (26° su Suter Technomag CIP) ed il ticinese Marco Colandrea, 30° con la FTR del Stop And Go. Da segnalare in giornata le cadute di Bradley Smith (Tech 3), Takaaki Nakagami (KALEX Italtrans), Ratthapark Wilairot (Moriwaki Gresini), Randy Krummenacher (KALEX Grand Prix Team Switzerland) e di Gino Rea a seguito di un contatto con Marc Marquez. Moto2 World Championship 2012 Test IRTA Jerez, Classifica 3° Giorno 01- Claudio Corti – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – 1’41.983 02- Thomas Luthi – Interwetten Paddock – Suter MMXII – + 0.004 03- Pol Espargaro – Pons 40 HP Tuenti – Pons KALEX – + 0.166 04- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.318 05- Marc Marquez – Team CatalunyaCaixa Repsol – Suter MMXII – + 0.447 06- Andrea Iannone – Speed Master Team – Speed Up – + 0.551 07- Toni Elias – MAPFRE Aspar Team – Suter MMXII – + 0.687 08- Julian Simon – Avintia Racing – FTR Moto M212 – + 0.697 09- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Suter MMXII – + 0.758 10- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.811 11- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.842 12- Tito Rabat – Pons 40 HP Tuenti – Pons KALEX – + 0.925 13- Mike Di Meglio – Speed Master Team – Speed Up – + 0.965 14- Bradley Smith – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.995 15- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMXII – + 1.012 16- Johann Zarco – JiR Moto2 – MotoBI – + 1.084 17- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team – Suter MMXII – + 1.146 18- Yuki Takahashi – NGM Mobile Forward Racing – Suter MMXII – + 1.208 19- Xavier Simeon – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.276 20- Angel Rodriguez – Desguaces La Torre SAG – FTR Moto M212 – + 1.296 21- Simone Corsi – Iodaracing Project – FTR Moto M212 – + 1.454 22- Axel Pons – Pons 40 HP Tuenti – Pons KALEX – + 1.554 23- Max Neukirchner – Kiefer Racing – KALEX Moto2 – + 1.567 24- Ratthapark Wilairot – Thai Honda Gresini Moto2 – Moriwaki MD600 – + 1.638 25- Gino Rea – Federal Oil Gresini Moto2 – Moriwaki MD600 – + 1.653 26- Roberto Rolfo – Technomag CIP – Suter MMXII – + 1.743 27- Eric Granado – JiR Moto2 – MotoBI – + 2.355 28- Ricky Cardus – Argiñano Racing Team – AJR Moto2 – + 2.377 29- Randy Krummenacher – GP Team Switzerland – KALEX Moto2 – + 2.391 30- Marco Colandrea – SAG Team – FTR Moto M212 – + 2.462 31- Damian Cudlin – QMMF Racing Team – Moriwaki MD600 – + 2.844 32- Alex Lundh – Cresto Guide MZ Racing – FTR Moto M212 – + 3.013

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy