Moto2: Carmelo Morales al posto di Kazuki Watanabe

Moto2: Carmelo Morales al posto di Kazuki Watanabe

A Estoril e Valencia con Racing Team Germany

Commenta per primo!

Dopo aver conquistato il titolo Europeo Supersport proprio ieri ad Albacete, Carmelo Morales può ora concentrarsi su un nuovo impegno: il mondiale Moto2. Già al via della gara di Barcellona con la Kalex in sostituzione di Axel Pons (7° prima dello spaventoso incidente a pochi metri dal traguardo), il 31enne pilota iberico è stato chiamato dal Racing Team Germany di Dirk Heidolf per sostituire il giapponese Kazuki Watanabe, deludente nelle tre gare extra-europee dove ha rimpiazzato Arne Tode.

Morales, campione europeo Superstock 1000 e del CEV Extreme nel 2008 e 2009, correrà con una Suter, moto con la quale è leader del CEV Moto2 schierato dal team Laglisse. Proprio dalla factory svizzera è arrivato il suggerimento al Racing Team Germany, che può ora contare su di un pilota di assoluto valore per puntare addirittura alla top-5.

Se vogliamo restare in griglia anche nel 2011 (il Racing Team Germany è fuori dall’entry list provvisoria, ndr) abbiamo bisogno di risultati“, ha spiegato Dirk Heidolf. “Carmelo è il pilota giusto per fare il grande colpo, siamo molto motivati e abbiamo aspettative di ottenere due buoni risultati a Estoril e Valencia, almeno la top-10, che è sempre qualcosa di più dei risultati dei nostri due precedenti piloti…“.

Per Carmelo Morales sarà un mese particolarmente impegnativo: dopo l’Europeo Velocità ad Albacete correrà ora queste due gare del mondiale prima di tornare nel CEV, dove tra Valencia e Jerez cercherà di conquistare il terzo titolo consecutivo, il primo tra le Moto2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy