Moto2 Austin Prove Libere 3: Espargaro torna in testa

Moto2 Austin Prove Libere 3: Espargaro torna in testa

Precede le KALEX di Redding e Nakagami, 6° Corsi

Commenta per primo!

Costretto ad inseguire nei due turni di prove libere del venerdì, Pol Espargaro nell’ultima sessione di attività che precede la disputa delle qualifiche ufficiali al Circuit of the Americas di Austin si è riappropriato del comando della classifica staccando in 2’11″575 il miglior riferimento cronometrico, soltanto 83/1000 di vantaggio rispetto al leader di ieri Scott Redding, secondo con la KALEX del Marc VDS Racing Team. Un prepotente ritorno in cima al monitor dei tempi per il vice-Campione del Mondo in carica per una classifica che ricalca appieno il podio del primo Gran Premio stagionale disputatosi a Losail: oltre a “Polyccio” e Redding figura in terza piazza Takaaki Nakagami a completare la “tripletta” KALEX. L’egemonia della engineering tedesca è spezzata soltanto da Nico Terol, 4° con la Suter MMX2 del team Aspar a precedere Tito Rabat (Pons KALEX) ed il nostro Simone Corsi, sesto confermandosi il pilota italiano più veloce in pista con la Speed Up SF13 del Forward Racing.

Inseguono invece i suoi compagni di squadra Alex De Angelis (22°) e Mattia Pasini (26° dopo aver staccato l’undicesimo crono ieri pomeriggio), non va meglio a due Campioni del Mondo come Toni Elias e Sandro Cortese rispettivamente in 14° e 24° posizione. A terra invece Kyle Smith (ex-Campione Kawasaki Ninja Cup dai trascorsi vittoriosi nel CEV Stock Extreme) e Axel Pons, sfortunati protagonisti di due distinte cadute senza conseguenze.

Ha invece rinunciato a proseguire il weekend di gara Thomas Luthi, tornato in pista a 64 giorni dal brutto infortunio (fratture multiple al braccio e gomito destro) rimediato nei primi test pre-campionato a Valencia, riuscendo a percorrere soltanto 18 giri nei due turni di prove del venerdì: ci riproverà tra un paio di settimane a Jerez de la Frontera.

Moto2 World Championship 2013
Circuit of the Americas Austin, Classifica Prove Libere 3

01- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – 2’11.575
02- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.083
03- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.410
04- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 0.588
05- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.797
06- Simone Corsi – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 0.947
07- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 1.040
08- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 1.125
09- Xavier Simeon – Desguaces La Torre Maptaq – KALEX Moto2 – + 1.217
10- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 1.453
11- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.518
12- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.543
13- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 1.672
14- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 1.681
15- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 1.697
16- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 1.833
17- Danny Kent – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.859
18- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – + 1.920
19- Kyle Smith – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 2.222
20- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 2.228
21- Marcel Schrotter – Desguaces La Torre SAG – KALEX Moto2 – + 2.306
22- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 2.400
23- Alberto Moncayo – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 2.955
24- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 3.229
25- Axel Pons – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 3.250
26- Mattia Pasini – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 3.783
27- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 3.791
28- Yuki Takahashi – IDEMITSU Honda Team Asia – Moriwaki MD600 – + 3.920
29- Doni Tata Pradita – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 4.498
30- Steven Odendaal – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 4.644
31- Rafid Topan Sucipto – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 5.833

Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy