Moto2: Aleix Espargaro “Più divertente della MotoGP”

Moto2: Aleix Espargaro “Più divertente della MotoGP”

Dichiarazioni sorprendenti al primo test con la Pons Kalex

Commenta per primo!

A meno di 24 ore dall’ultima gara stagionale della MotoGP Aleix Espargaro ha lasciato la Ducati Desmosedici GP10 del Pramac Racing per salire in sella alla KALEX Moto2 del team di Sito Pons nei test collettivi di Valencia, prima occasione per ritrovare il feeling per la categoria dove ha già sviluppato nel corso del 2009 la PromoHarris nel campionato spagnolo.

Espargaro ha girato il più possibile (addirittura 80 giri percorsi) per trovare confidenza con la KALEX del Tenerife 40 Pons, spiccando a fine giornata un buon 1’37″8, mostrandosi fiducioso in vista della stagione 2011 della categoria, tanto da lasciare dichiarazioni… sorprendenti anche facendo un confronto con la MotoGP.

Come moto devo dire che è più divertente della MotoGP“, spiega Espargaro. “In GP bisogna praticamente guidare soltanto in una maniera, perchè se sbagli non sei più veloce. In Moto2 si può invece cambiare qualcosa nel proprio stile di guida, è anche più facile muoversi sulla moto.

Questo test è stato positivo anche se c’era vento e faceva abbastanza freddo. I tempi sono stati buoni, anche il feeling con la moto: la KALEX ha un buon retrotreno, c’è un grip incredibile. Bisogna lavorare invece su altri aspetti come l’anteriore dove non ho ancora fiducia, ma lavorando con Santi Mulero ed il suo staff sono convinto che possiamo far bene“.

Lo sviluppo della Pons Kalex proseguirà anche in queste settimane, con la squadra spagnola che prenderà parte agli ultimi due round del CEV con Axel Pons wild card.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy