Moto2: a Jerez Terol precede Corsi su pista bagnata

Moto2: a Jerez Terol precede Corsi su pista bagnata

Prima giornata di test sotto la pioggia a Jerez

Commenta per primo!

Dal sole di Valencia alla pioggia (immancabile) di Jerez. I protagonisti del mondiale Moto2, eccezion fatta per l’infortunato Thomas Luthi, sono tornati in pista oggi sul tracciato andaluso incontrando condizioni climatiche tutt’altro che favorevoli nei tre turni di attività in programma, due condivisi con i giovani talenti della Moto3. Con la pioggia che ha diminuito d’intensità soltanto allo scadere presentando una traiettoria “pulita” per migliorare i riferimenti cronometrici, l’ex iridato 125 GP Nico Terol ai comandi della rossa Suter MMX2 del team Aspar ha staccato il best time di giornata in 1’53″831, confermando un buon momento di forma dopo aver avvicinato Pol Espargaro settimana scorsa a Cheste. Al quarto anno con la compagine di Jorge Martinez, la seconda nella “middle class”, Terol si è attestato su alti livelli anche su pista resa insidiosa dalla pioggia lasciando a poco più di 1/10 il nostro Simone Corsi, secondo con la Speed Up SF13 del Forward Racing, particolarmente competitivo nell’arco di tutta la giornata staccando i compagni di squadra Mattia Pasini (14°) ed Alex De Angelis (20°). Classifica in ogni caso poco indicativa sui valori in campo (domani fortunatamente sono previste schiarite a Jerez de la Frontera), anche se ai vertici della graduatoria ben figurano le KALEX di Julian Simon (Italtrans Racing Team, 3° ed il più veloce nell’ultimo turno di prove), del vice-Campione del Mondo Pol Espargaro (Pons Racing, 4°) e di Scott Redding (Marc VDS Racing Team, 5°). Simone Corsi 2° con la Speed Up Nella top-10 c’è spazio anche per Johann Zarco, sesto assoluto con la Suter di Iodaracing Project, Mika Kallio e per il trio iberico formato da Ricky Cardus, Jordi Torres e Tito Rabat, tutti con distacchi superiori al 1″. Tanti giri percorsi per i tre piloti di provenienza Moto3 Sandro Cortese (indietro con la KALEX del team Intact), Danny Kent e Louis Rossi (entrambi su Tech 3), speranzosi domani di incontrare il sole per proseguire il processo di apprendistato alla 600cc 4 tempi. Moto2 World Championship 2013 Test Jerez, Classifica 2° Giorno 01- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – 1’53.831 02- Simone Corsi – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 0.168 03- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.637 04- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.662 05- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.740 06- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 1.002 07- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.155 08- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 1.158 09- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 1.270 10- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.410 11- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – + 1.454 12- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 1.593 13- Xavier Simeon – Maptaq SAG Zelos Team – KALEX Moto2 – + 1.636 14- Mattia Pasini – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 1.835 15- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 1.976 16- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 2.143 17- Danny Kent – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.343 18- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 2.677 19- Kyle Smith – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 2.776 20- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 2.895 21- Ratthapark Wilairot – Honda Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 2.957 22- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 3.061 23- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 3.072 24- Rafid Topan Sucipto – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 3.098 25- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 3.194 26- Doni Tata Pradita – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 4.477 27- Yuki Takahashi – Idemitsu Honda Team Asia – Moriwaki MD600 – + 5.284

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy