Moto2: 2° giorno di Test a Valencia, Espargaro al top

Moto2: 2° giorno di Test a Valencia, Espargaro al top

Stacca Terol, Luthi e Simon con la Pons KALEX

Commenta per primo!

Seconda giornata di Test collettivi della Moto2 all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia nel segno di Pol Espargaro. Il vice-Campione del Mondo in carica, ai comandi della Pons KALEX in configurazione 2013, ha staccato in 1’35″520 il miglior riferimento cronometrico, non distante dalla pole siglata da lui stesso nel novembre 2012 in 1’35″191. Nelle tre sessioni in programma (due condivise con i talenti della Moto3, una dedicata esclusivamente alla “middle class” nel primo pomeriggio), “Polyccio” è sempre risultato il pilota più veloce in pista completando 49 tornate del Ricardo Tormo lasciando nell’ultimo turno a 4/10 Thomas Luthi, terzo in graduatoria complice l’1’35″733 siglato nella mattinata da un altro ex-iridato 125 GP come Nico Terol. Lasciata la Suter MMX2 2012 per scoprire le caratteristiche della versione 2013 realizzata dal reparto corse di SRT (Suter Racing Technology) Terol, sul tracciato di casa dove si è aggiudicato nel 2011 il titolo mondiale della ottavo di litro ed il primo podio (3°) in Moto2 lo scorso anno, si conferma ad alti livelli con la rossa Suter del team di Jorge “Aspar” Martinez, seguito da Julian Simon costante dei test a Cheste con la KALEX dell’Italtrans Racing Team. Nico Terol si conferma Scorrendo la classifica, primo pilota sopra il muro dell’1’36” figura Tito Rabat con la seconda di tre Pons KALEX, seguito a soli 5/1000 da Johann Zarco, ripresosi dopo la scivolata senza conseguenze della giornata di ieri, già ai vertici della graduatoria con la Suter di Iodaracing Project. Nel lotto di ben 11 piloti racchiusi in meno di 1″ non manca il sempre più convincente giapponese Takaaki Nakagami (7° con la KALEX dell’Italtrans Racing Team), un Scott Redding impegnato in prove comparative tra le KALEX a disposizione del Marc VDS RAcing Team ed il nostro Simone Corsi, 9° e migliore dei piloti italiani con la Speed Up versione 2013 (sigla di progetto SF13) schierata dal Forward Racing. Il pilota capitolino è 9° a 672/1000 dalla vetta, meglio rispetto ai compagni di squadra al team NGM Mobile Forward Racing: Alex De Angelis chiude 14esimo siglando il miglior giro in 1’36″870 nella mattinata, chiude 18esimo invece Mattia Pasini, due posizioni meglio rispetto a Ricky Cardus al terzo test con la Speed Up ed autore di una scivolata senza conseguenze. Tra i piloti meritevoli di attenzione Anthony West, alla prima presa di contatto con la Speed Up SF13 del qatariota QMMF Racing Team, è 13°, accusa 1″3 di gap dalla vetta il primo iridato nella storia del mondiale Moto2 Toni Elias, quest’anno ingaggiato dal team Blusens Avintia (BQR) con una KALEX. Quarto crono per Julian Simon con la KALEX Italtrans Giornata problematica invece per il suo compagno di squadra di scuola CEV Kyle Smith, autore di una scivolata conseguenze, sventura analoga anche per ilneo-acquisto del team JiR ed ex-iridato 125 GP Mike Di Meglio, dalla giovane ed esordiente coppia del team Tech 3 con la Mistral 610 2013 Danny Kent e Louis Rossi, medesimo discorso per l’indonesiano Rafid Topan Sucipto (terza caduta in due giorni), Xavier Simeon (passato alla KALEX del team SAG) e l’iridato Moto3 in carica Sandro Cortese, a terra nel primo pomeriggio con la KALEX dell’esordiente Intact GP. Domani conclusiva giornata di test con temperature ambientali in rialzo, il meglio per consentire ai 30 e più piloti della “middle class” di ultimare il programma di lavoro previsto a Cheste. Moto2 World Championship 2013 Test Valencia, Classifica 2° Giorno 01- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – 1’35.520 02- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 0.213 03- Thomas Luthi – Interwetten Paddock – Suter MMX2 – + 0.427 04- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.473 05- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.503 06- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 0.508 07- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.531 08- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX moto2 – + 0.582 09- Simone Corsi – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 0.672 10- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 0.770 11- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.994 12- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 1.319 13- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 1.348 14- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 1.350 15- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 1.363 16- Xavier Simeon – Maptaq SAG Zelos Team – KALEX Moto2 – + 1.566 17- Axel Pons – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.669 18- Mattia Pasini – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 1.876 19- Ratthapark Wilairot – Honda Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 2.076 20- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 2.205 21- Yuki Takahashi – Idemitsu Honda Team Asia – Moriwaki MD600 – + 2.208 22- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – + 2.238 23- Danny Kent – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 2.491 24- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 2.914 25- Steven Odendaal – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 3.020 26- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 3.025 27- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 3.286 28- Doni Tata Pradita – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 3.412 29- Kyle Smith – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 3.451 30- Alberto Moncayo – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 4.670 31- Rafid Topan Sucipto – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 7.139 Foto: Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy