Arthur Sissis nella Rookies Cup… dallo speedway!

Arthur Sissis nella Rookies Cup… dallo speedway!

Il talento australiano nella Rookies Cup

di Redazione Corsedimoto

Ci sono piloti formatisi con le minimoto, chi addirittura subito con le quattro tempi, chi invece nel Motocross o nelle gare “Speedway“, come il dirt track australiano o il flat track americano. Pensiamo a Stevie Bonsey, leggenda di questa specialità negli States oggi nel Mondiale 250cc, oppure Chris Vermeulen e, udite udite, Casey Stoner, che prima di arrivare in Europa ha collezionato 41 (!!) titoli del dirt track australiano. In questa disciplina c’era un pilota che era destinato a fare carriera, ma che ha deciso di seguire la strada dei piloti sopra citati.

Si chiama Arthur Sissis, 13 anni, campione Speedway Under 16 australiano, prossimo a correre nel 2009 nella Red Bull Rookies Cup, dopo aver passato con pieno merito e titolo le selezioni di Adria prima ed Estoril poi. Sissis, già seguito da un management importante e ben noto nell’ambiente delle competizioni motoristiche “aussie”, ha corso inoltre la Speedway Youth Cup nello scorso anno chiudendo terzo, prima di concentrarsi esclusivamente sul riuscire nell’intento di correre nella Rookies Cup.

Per questo obiettivo insieme alla famiglia si è trasferita in Europa sin dallo scorso settembre, e dopo aver passato le selezioni di Estoril ha deciso di abbandonare definitivamente lo Speedway per sfruttare al meglio questa opportunità. Arthur Sissis raggiungerà Dylan Mavin nella pattuglia degli australiani presenti nella Rookies Cup, e prenderà contatto per la prima volta con la KTM RC125 (nelle selezioni si dimostra le proprie qualità con una Metrakit 125) nei prossimi test collettivi di Estoril e Jerez de la Frontera.

Alessio Piana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy