Alvaro Bautista in recupero dalla frattura alla clavicola

Alvaro Bautista in recupero dalla frattura alla clavicola

Procede bene il recupero per Alvaro Bautista

di Redazione Corsedimoto

Meglio adesso, che tra qualche mese. Così avrà pensato Alvaro Bautista, il quale si è infortunato nei recenti test della 250cc all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia: miglior tempo, ma anche una caduta con conseguente frattura alla clavicola destra, prontamente operata dall’entourage del Dottor Villamor. “Batigas”, vice-campione in carica della quarto di litro, rientrerà così in tempo per i prossimi test collettivi a Estoril, in programma dal 15 al 17 marzo prossimi. Prove importanti, fondamentali, se non altro per il primo confronto diretto del 2009 con il rivale Marco Simoncelli.

“A Estoril voglio rendermi conto delle sensazioni in sella alla moto”, ha dichiarato il pilota di Talavera a MotoGP.com. “Spero che l’infortunio non influisca granché. L’idea è di continuare a lavorare con grande fiducia come abbiamo fatto a Jerez. Si riusciremo a migliorare un po’ la ciclistica e la clavicola non darà problemi, mi riterrò soddisfatto”.

Il Campione del Mondo della 125cc stagione 2006 si è poi soffermato su come ha trascorsi questi giorni. “Dopo l’operazione sono dovuto rimanere una settimana completamente fermo per evitare che la ciccatrice si aprisse. Nonostante questo potevo muovere il braccio, come del resto mi aveva consigliato il dottor Villamor per non perdere la mobilità. La settimana successiva ero già in palestra mentre durante questa mi toglieranno i punti e tornerò agli allenamenti abituali”.

In tempo, appunto, per salire in sella alla Aprilia RSA 250 del team Mapfre Aspar a Estoril, insieme a Simoncelli, Aoyama, Di Meglio, Talmacsi e compagnia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy