250cc Valencia Prove Libere 1: Barbera pilota del venerdi

250cc Valencia Prove Libere 1: Barbera pilota del venerdi

Il confronto mondiale premia Aoyama su Simoncelli

Commenta per primo!

L’ultima gara nella storia per la 250cc parte con una conferma, Hector Barbera. Il pilota che al Cheste gioca in casa si mostra come a suo solito quale pilota più veloce delle prove del venerdì, prendendo subito il comando con un buon tempo (1’36″185) e distacchi importanti sugli inseguitori quali i connazionali Alex Debon (Aprilia del team BQR) e Alvaro Bautista (anche lui con una RSA, ma del team di Jorge Martinez).

Trio iberico quindi in vetta a Valencia, con Hiroshi Aoyama che si è portato in quarta posizione precedendo il compagno di squadra Raffaele De Rosa e, soprattutto, Marco Simoncelli, partito con il sesto tempo e costretto ad un vero e proprio miracolo nel tentare di bissare il trionfo mondiale della scorsa stagione.

Al di là di questi due piloti, già protagonisti tra Estoril e Phillip Island, non è andata benissimo per gli altri italiani, tutti fuori dalla top 10: Mattia Pasini è 12°, Alex Baldolini 13°, Roberto Locatelli 19° e ampiamente giustificato per l’infortunio allo scafoide rimediato dall’incolpevole crash di Sepang.

Tutte le giustificazioni possibili anche per William Dunlop, cognome storico del motociclismo (figlio di Robert, nipote di Joey, leggende delle gare su strada). Iscritto come wild card con una Honda RS250 “reperto storico” del Bigman Racing, il protagonista del Road Racing è al momento ultimo (24°) a 9″ dalla vetta, ma con ampi margini di miglioramento per domani.

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy