250cc: Ratthapark Wilairot a Barcellona 7° per “miracolo”

250cc: Ratthapark Wilairot a Barcellona 7° per “miracolo”

Tanti problemi tecnici in gara alla sua Honda 250

Commenta per primo!

Ormai una certezza della quarto di litro, Ratthapark Wilairot ha regalato un’altra gara positiva a Barcellona, dove è riuscito a chiudere in un’ottima settima posizione con la sua Honda RS250RW. Al di là del risultato in sè, è incredibile il fatto che sia riuscito a vedere il traguardo nonostante “drammatici” problemi tecnici, con un motore (e non solo) praticamente “cotto”, come da lui stesso dichiarato a fine gara (e confermato dalla squadra).

La partenza non è stata delle migliori, in più subito dopo pochi giri ho capito che la mia moto aveva un problema“, racconta Wilairot. “Le temperature di esercizio della moto avevano raggiunto addirittura i 75°, pertanto non si riusciva ad avere i giri giusti del motore del rettilineo. Nonostante questo sono riuscito a chiudere in settima posizione che è un buon risultato, adesso sono 12° nella classifica e sto avvicinando la top ten che è il mio obiettivo per questa stagione“.

Il pilota del team Thai Honda PTT SAG d’altronde aspetta l’avvento della Moto2, classe che dovrebbe esser particolarmente indicata alle sue caratteristiche di guida e, soprattutto, dovrebbe offrirgli le stesse opportunità tecniche rispetto ad altri piloti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy