250cc: quattro giorni per iscriversi alla classe Moto2

250cc: quattro giorni per iscriversi alla classe Moto2

Il 29 maggio termine ultimo per iscriversi al 2010

Commenta per primo!

Nella stessa giornata in cui si deciderà il futuro della Formula 1, nel Motomondiale, anche se in tono minore, sarà scritta la storia. Il 29 maggio è il termine ultimo di iscrizione alla Moto2, nuova classe del Motomondiale che affiancherà per poi sostituire l’attuale 250cc a partire dal prossimo anno. L’inedita “middle class” che per qualcuno suona come un “Honda Trophy” (visto il mono-motore della casa di Tokyo) è stata svelata nei propri dettagli tecnici in quest’ultimo mese, con la necessità da parte di Dorna e di chi progetterà il propulsore (Honda R&D) di sapere con largo anticipo quanti motori realizzare dando il via al programma 2010, reperire il budget, organizzare la “distribuzione” dei motori e di eventuali test, pur tenendo conto che per quest’ultimo non si possono utilizzare i motori adottati in gara.

Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna, ha detto nel corso del weekend di Le Mans di aspettarsi 34 moto in griglia il prossimo anno tra Moto2 e 250cc: uno schieramento a dir poco “ricco”. In molti direbbero che tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare, ma la nuova middle class, chessene dica, ha creato non poco interesse da parte di numerose engineering europee e non (anche due factory americane). Facile dunque aspettarsi un numero di richieste pervenute per il 29 maggio anche superiore alle 34, con la Dorna che farà selezione attraverso gerarchie sull’ordine team della MotoGP, 250, 125, CEV Moto2, altri campionati.

Di certo è l’impegno di almeno due squadre della top class con uno Junior Team, dell’interesse di Ten Kate (mostrato proprio su queste pagine) verso la categoria, che il team LaGlisse sta già adattando la propria YM2 al propulsore Honda (era una Moto2 nata su base Yamaha R6), che il team Blusens BQR è quello messo meglio e che tra un paio di giorni sarà nuovamente in pista a Jerez con un pilota italiano con esperienze tra 250 e Superbike.

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy