250cc Phillip Island Prove Libere 1: brutto volo di Barbera

250cc Phillip Island Prove Libere 1: brutto volo di Barbera

Protagonista poi di un brutto volo in Australia

Commenta per primo!

Nel bene e nel male, Hector Barbera è stato il grande protagonista del venerdì di Phillip Island della classe 250cc. Il pilota spagnolo, già certo del suo passaggio in MotoGP nel 2010, ha ottenuto una prestazione eccellente in 1’34″338 a inizio turno per poi volare rovinosamente a terra in seguito ad un brutto high-side nella discesa della “Lukey Heights”. Il portacolori del Pepe World Team non ha poi più ripreso le prove, ma il suo riferimento cronometrico è parso inavvicinabile per tutti gli inseguitori in lotta per una seconda posizione decisamente contesa da molti pretendenti, non dai piloti in lotta per il campionato.

Dopo la vittoria di Estoril Marco Simoncelli è infatti soltanto in decima posizione, giusto davanti a Hiroshi Aoyama e Alvaro Bautista, rivali per la corsa al titolo. Questo terzetto si ritrova a 1″ dalla vetta, mentre alle spalle di Hector Barbera spiccano avversari “sorprendenti”. E’ il caso di Raffaele De Rosa, ottimo secondo con la Honda del team Scot con la quale stava ben figurando anche in Portogallo, o di Jules Cluzel, terzo confermandosi migliore tra i piloti privati del campionato.

Buone prestazioni anche per le Honda del team SAG di Hector Faubel e Ratthapark Wilairot, rispettivamente quinto e settimo preceduti da Mike Di Meglio (che a Phillip Island lo scorso anno vinse il mondiale 125cc) e divisi dalla Aprilia di Mattia Pasini, schierato questa volta (come da accordi siglati a Estoril) dalla squadra di Daniel Epp “Paddock GP Racing Team”, denominazione ufficiale della squadra che correrà in MotoGP nel 2010 con Hiroshi Aoyama.

Per chiudere si segnala l’ottava piazza di Alex Debon, infortunato, con indietro Alex Baldolini, 16°, e Roberto Locatelli, 17° ed in difficoltà per tutta la sessione. Chiude la classifica lo svizzero Bastien Chesaux alla seconda gara con l’Aprilia del Matteoni Racing.

250cc World Championship 2009
Phillip Island, Classifica Prove Libere 1

01- Hector Barbera – Pepe World Team – Aprilia RSA 250 – 1’34.338
02- Raffaele De Rosa – Scot Racing Team 250cc – Honda RS250RW – + 0.573
03- Jules Cluzel – Matteoni Racing – Aprilia RSW 250 LE – + 0.589
04- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSA 250 – + 0.675
05- Hector Faubel – Honda SAG – Honda RS250RW – + 0.747
06- Mattia Pasini – Paddock GP Racing Team – Aprilia RSA 250 – + 0.781
07- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT SAG – Honda RS250RW – + 0.794
08- Alex Debon – Aeropuerto Castello Blusens – Aprilia RSA 250 – + 0.812
09- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Aprilia RSA 250 – + 0.881
10- Marco Simoncelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 0.980
11- Hiroshi Aoyama – Scot Racing Team 250cc – Honda RS250RW – + 1.197
12- Alvaro Bautista – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSA 250 – + 1.421
13- Lukas Pesek – Auto Kelly CP – Aprilia RSW 250 LE – + 1.511
14- Thomas Luthi – Emmi Caffè Latte – Aprilia RSA 250 – + 1.664
15- Shuhei Aoyama – Racing Team Germany – Honda RS250RW – + 1.769
16- Alex Baldolini – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 250 LE – + 1.882
17- Roberto Locatelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 2.546
18- Balazs Nemeth – Balatonring Team – Aprilia RSW 250 LE – + 3.453
19- Imre Toth – Team Toth Aprilia – Aprilia RSV 250 – + 3.884
20- Axel Pons – Pepe World Team – Aprilia RSW 250 LE – + 4.271
21- Valentin Debise – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 4.479
22- Shoya Tomizawa – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 4.633
23- Vladimir Leonov – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSV 250 – + 4.664
24- Bastien Chesaux – Matteoni Racing – Aprilia RSW 250 LE – + 5.440

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy