250cc Mugello Qualifiche: Bautista per un soffio su Simoncelli

250cc Mugello Qualifiche: Bautista per un soffio su Simoncelli

Lotta al millesimo per la pole position al Mugello

Commenta per primo!

Quattordici millesimi possono bastare ad Alvaro Bautista per conquistare la pole position del Gran Premio d’Italia al Mugello, anche a riuscire a prevalere su di un Marco Simoncelli velocissimo, come dimostrato nelle prove libere di questa mattina. Il tempo del pilota spagnolo del team di Jorge Martinez, 1’52″804, è bastato alla sua causa per una pole importante in vista di domani dove il pronostico resta sempre incerto e apertissimo, con Marco Simoncelli determinato a ripetere la vittoria dello scorso anno portandosi a ridosso del rivale nella classifica di campionato. Oltre a loro la prima fila ha visto presenti Hector Barbera e Hiroshi Aoyama, unico con la Honda a inserirsi nel “Trofeo Piaggio”.

Il dominio delle moto italiane è confermato da Alex Debon, ottimo quinto con la RSA del team BQR con i colori dell’Aeroporto di Castellon, precedendo un Thomas Luthi festeggiato al box Emmi Caffè Latte per la grande rimonta dopo un inizio di weekend difficile. Bella anche la performance di Ratthapark Wilairot, settimo con la Honda del team Stop and Go con i colori della Thailandia, capace di tener testa a tre piloti italiani come Mattia Pasini, Raffaele De Rosa e Roberto Locatelli.

Il pilota campano del team Scot è stato protagonista di una acrobazia alla Randy Mamola: da Misano al Mugello, dalla 500 alla 250, oggi entra nelle “clip” storiche del Motomondiale Raffaele De Rosa, riuscendo a restar in sella dopo esser stato sbalzato dalla propria moto in uscita della Materassi. Un momento spettacolare che ha contraddistinto queste qualifiche aspettando domani, dove il pronostico resta apertissimo con il solito confronto tra Italia e Spagna con il tocco di Giappone con l’accoppiata Aoyama-Honda.

250cc World Championship 2009
Mugello, Classifica Qualifiche

01- Alvaro Bautista – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSA 250 – 1’52.804
02- Marco Simoncelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 0.014
03- Hector Barbera – Pepe World Team – Aprilia RSA 250 – + 0.038
04- Hiroshi Aoyama – Scot Racing Team – Honda RS250RW – + 0.246
05- Alex Debon – Aeropuerto Castello Blusens – Aprilia RSA 250 – + 0.769
06- Thomas Luthi – Emmi Caffe Latte – Aprilia RSA 250 – + 0.898
07- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT SAG – Honda RS250RW – + 1.007
08- Mattia Pasini – Team Toth Aprilia – Aprilia RSA 250 – + 1.071
09- Raffaele De Rosa – Scot Racing Team – Honda RS250RW – + 1.137
10- Roberto Locatelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 1.184
11- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Aprilia RSA 250 – + 1.248
12- Jules Cluzel – Matteoni Racing – Aprilia RSW 250 LE – + 1.407
13- Hector Faubel – Valencia CF Honda SAG – Honda RS250RW – + 1.547
14- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSA 250 – + 1.559
15- Lukas Pesek – Auto Kelly CP – Aprilia RSW 250 LE – + 1.571
16- Shoya Tomizawa – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 2.188
17- Alex Baldolini – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 250 LE – + 2.657
18- Imre Toth – Team Toth Aprilia – Aprilia RSA 250 – + 3.397
19- Axel Pons – Pepe World Team – Aprilia RSW 250 LE – + 4.770
20- Valentin Debise – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 4.895
21- Vladimir Leonov – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSV 250 – + 5.660
22- Balazs Nemeth – Balatonring Team – Aprilia RSW 250 LE – + 6.328
23- Daniel Arcas – Milar Juegos Lucky – Aprilia RSV 250 – + 6.709
24- Bastien Chesaux – Racing Team Germany – Honda RS250RW – + 6.813

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy