250cc Mugello: Marco Simoncelli “Ammetto l’errore”

250cc Mugello: Marco Simoncelli “Ammetto l’errore”

Il Campione del Mondo parla della gara odierna al Mugello

Commenta per primo!

Oggi al Mugello Marco Simoncelli ha sfiorato la vittoria nella 250cc, battuto solo nel finale dal correggionale e amico di lunga data Mattia Pasini. “SuperSic” si è davvero divertito in questa lotta, meno per il contatto con Alvaro Bautista a inizio gara che lo ha visto anche “sotto indagine” da parte della direzione gara.

Davvero una gran gara!“, afferma Marco Simoncelli. “La battaglia con Mattia Pasini è stata fantastica da fare e credo anche da vedere. Era da quando correvamo tutti e due sulle minimoto che non facevamo una cosa del genere. Mi è veramente piaciuto e devo dire che si è meritato la vittoria. La gara è stata strana, siamo partiti con l’acqua e dopo pochi giri leggevo sulla lavagna dai box che avevo un buon vantaggio e mi sono detto: è fatta! Invece da dietro sono arrivati Bautista e Pasini e non è stato tanto facile anzi.

Con Alvaro ho commesso un errore alla Casanova Savelli, dove ho provato a passarlo, ma l’ho toccato e siamo andati tutti e due nella via di fuga. Siamo rientrati tutti e due e poi abbiamo continuato a duellare. Secondo me nelle gare queste cose possono succedere, chiedo ancora scusa ad Alvaro per il mio errore. Successivamente sono andato a prendere Mattia che aveva un buon vantaggio. L’ultimo giro non lo scorderò mai, bellissimo!“.

Il pilota Metis Gilera è stato, insieme a Bautista, convocato in direzione gara, e a quanto sembra dalle prime indiscrezioni non sono state decise penalità per il pilota di Coriano se non un “avvertimento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy