250cc: Marco Simoncelli “Ho fatto il possibile per vincere”

250cc: Marco Simoncelli “Ho fatto il possibile per vincere”

La delusione del pilota Gilera dopo la caduta

Commenta per primo!

Il sogno di bissare il trionfo iridato della scorsa stagione per Marco Simoncelli è sfumato a sette giri dal termine della gara di Valencia. In testa alla corsa con Hiroshi Aoyama in ottava posizione, “Sic” è scivolato non riuscendo a ripartire, perdendo oltretutto la seconda piazza in campionato a favore di Hector Barbera, vincitore della gara al Cheste. Delusione sì per Marco, ma con la consapevolezza di aver fatto tutto il possibile per provare a vincer GP e titolo mondiale.

Prima di cadere ho preso una sbandata e le mie ruote sono nadate a prendere della sabbia che c’era nell’erba sintetica“, ricorda Simoncelli. “Poi all’ingresso della seconda curva sono caduto, ma quando sono andato a staccare non mi aspettavo di finire in terra! Ho cercato di fare quello che potevo, stavo cercando di vincere e ci stavi riusscendo, peccato. Non ho visto l’errore fatto da Aoyama all’inizio, ma dai box mi hanno segnalato che era indietro. Mi dispiace finire un mondiale e la gara così, mi dispiace ma capita… Voglio ringraziare la Gilera per gli anni passati insieme, sono stati veramente belli, certo che mi sarebbe piaciuto finire diversamente questa stagione“.

Da domani per Marco Simoncelli inizierà l’avventura in MotoGP, provando per la prima volta la Honda RC212V del team Gresini con la quale debutterà nella top class la prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy