250cc Le Mans Prove Libere 2: ancora pioggia con Luthi leader

250cc Le Mans Prove Libere 2: ancora pioggia con Luthi leader

Brutta caduta con protagonista Aitor Rodriguez

Commenta per primo!

La pioggia, ancora una volta. Non come semplice “scroscio”, bensì come un vero e proprio acquazzone che non prospetta nulla di buono in vista delle qualifiche di questo pomeriggio per le tre classi del Motomondiale. Parlando della 250cc, l’ultima sessione di prove libere ha così vissuto realisticamente poco più di 15 minuti di prove, con Thomas Luthi che è riuscito a segnare il miglior tempo in 1’40″243, precedendo per una strana coincidenza di pochi millesimi il trio composto da Marco Simoncelli, Alvaro Bautista e Mattia Pasini, complessivamente un quartetto compreso in 85 millesimi.

Prove poco significative, divise in due tronconi con forse più attendibili le tornate disputate sul bagnato, con Alex Debon (settimo a livello complessivo nella classifica dei tempi) che si è rivelato il più veloce con l’Aprilia RSA del team BQR e sponsorizzata dall’Aeroporto Castello. Tra gli italiani in classifica, al di là di Simoncelli e Pasini, troviamo in decima posizione Roberto Locatelli, con Alex Baldolini 13° a precedere Raffaele De Rosa non propriamente veloce questo weekend.

Si registra purtroppo una brutta caduta con protagonista Aitor Rodriguez, che ha perso il controllo della propria Aprilia restando bloccato con la propria caviglia-gamba sinistra sul forcellone. Scivolate, ma senza conseguenze, per Cluzel, Bautista e Angel Rodriguez, la seconda del weekend con la Aprilia orfana di Gabor Talmacsi con il colori del Balatonring.

250cc World Championship 2009
Le Mans, Classifica Prove Libere 2

01- Thomas Luthi – Emmi Caffè Latte – Aprilia RSA 250 – 1’40.243
02- Marco Simoncelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 0.039
03- Alvaro Bautista – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSA 250 – + 0.046
04- Mattia Pasini – Team Toth Aprilia – Aprilia RSA 250 – + 0.085
05- Hiroshi Aoyama – Scot Racing Team – Honda RS250RW – + 0.253
06- Hector Barbera – Pepe World Team – Aprilia RSA 250 – + 0.346
07- Alex Debon – Aeropuerto Castello Blusens – Aprilia RSA 250 – + 0.403
08- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSW 250 LE – + 1.000
09- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Aprilia RSA 250 – + 1.060
10- Roberto Locatelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 1.176
11- Hector Faubel – Valencia CF Honda SAG – Honda RS250RW – + 1.540
12- Jules Cluzel – Matteoni Racing – Aprilia RSW 250 LE – + 1.588
13- Alex Baldolini – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 250 LE – + 1.744
14- Raffaele De Rosa – Scot Racing Team – Honda RS250RW – + 1.817
15- Lukas Pesek – Auto Kelly CP – Aprilia RSW 250 LE – + 2.372
16- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT SAG – Honda RS250RW – + 2.436
17- Imre Toth – Team Toth Aprilia – Aprilia RSA 250 – + 2.764
18- Angel Rodriguez – Balatonring Team – Aprilia RSA 250 – + 2.832
19- Shoya Tomizawa – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 3.356
20- Axel Pons – Pepe World Team – Aprilia RSW 250 LE – + 3.972
21- Valentine Debise – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 4.012
22- Vladimir Leonov – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSV 250 – + 4.300
23- Bastien Chesaux – Racing Team Germany – Honda RS250RW – + 4.736
24- Tony Markham – C&L Racing – Honda RS250RW – + 6.192
25- Aitor Rodriguez – Milar Juegos Lucky – Aprilia RSV 250 – + 6.623

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy