250cc Jerez Prove Libere 1: Bautista leader, dietro Simoncelli

250cc Jerez Prove Libere 1: Bautista leader, dietro Simoncelli

A sorprendere è però il velocissimo Hiroshi Aoyama su Honda

Commenta per primo!

Ha aspettato gli ultimi minuti Alvaro Bautista per sferrare l’attacco decisivo, un colpo in grado di dare un segnale agli avversari. Sul tracciato di casa l’ex iridato della 125cc, che vinse qui nel 2006, ha spiccato il miglior tempo nel primo turno di prove libere della quarto di litro a Jerez, precedendo un combattivo Hiroshi Aoyama. E’ forse proprio il pilota giapponese la “rivelazione” di queste prove del venerdì in Andalusia, capace con una Honda sviluppata in proprio dal Team Scot di girare costantemente su un passo addirittura inavvicinabile per Bautista, capace soltanto di un buon tempo nel finale. “Hiro”, secondo a Motegi e nella medesima posizione in campionato, è rimasto anche “deluso” per non esser riuscito al comando, complice un ultimo giro dove è stato infastidito da Jules Cluzel: in vantaggio nel T1 e nel T3, ha perso 109 millesimi all’ultima staccata, regalando così la miglior performance della giornata al pilota di Talavera.

In questo venerdì a Jerez sorride poco Marco Simoncelli, ottavo e alle prese con una Gilera RSA meno competitiva del solito. Se il suo polso sembra ormai guarito, restan da risolvere alcuni problemini di set-up per risalire una classifica che riconferma al vertice Mattia Pasini, quarto nel tracciato dove lo scorso mese provò per la prima volta con il Team Toth. Il riminese è preceduto da un ritrovato Thomas Luthi (che sembra aver ricevuto un “avvertimento” da Aprilia e dalla sua squadra) con a seguire i “Piloti dell’Est”, ovvero Gabor Talmacsi e Karel Abraham, velocissimo con la RSA del team AB Cardion.

Al di là di Bautista non brillano invece i piloti iberici: Hector Barbera è nono con mezza sessione di prove buttata per problemi alla propria Aprilia, precedendo Alex Debon ed il nostro Roberto Locatelli, undicesimo. Malaccio Raffaele De Rosa, 16° e non veloce quanto nei primi due round stagionali, e Alex Baldolini, solo 18°, ma comunque in grado di piazzarsi davanti a piloti come Imre Toth o Axel Pons.

250cc World Championship 2009
Jerez, Classifica Prove Libere 1

01- Alvaro Bautista – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSA 250 – 1’43.429
02- Hiroshi Aoyama – Scot Racing Team – Honda RS250RW – + 0.109
03- Thomas Luthi – Emmi Caffè Latte – Aprilia RSA 250 – + 0.520
04- Mattia Pasini – Team Toth Aprilia – Aprilia RSA 250 – + 0.633
05- Gabor Talmacsi – Balatonring Team – Aprilia RSA 250 – + 0.849
06- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Aprilia RSA 250 – + 0.939
07- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Aprilia RSW 250 LE – + 0.956
08- Marco Simoncelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 0.969
09- Hector Barbera – Pepe World Team – Aprilia RSA 250 – + 1.037
10- Alex Debon – Aeropuerto Castello Blusens – Aprilia RSA 250 – + 1.203
11- Roberto Locatelli – Metis Gilera – Gilera RSA 250 – + 1.480
12- Ratthapark Wilairot – Thai Honda PTT SAG – Honda RS250RW – + 1.489
13- Lukas Pesek – Auto Kelly CP – Aprilia RSW 250 LE – + 1.501
14- Hector Faubel – Valencia CF Honda SAG – Honda RS250RW – + 1.709
15- Jules Cluzel – Matteoni Racing – Aprilia RSW 250 LE – + 1.765
16- Raffaele De Rosa – Scot Racing Team – Honda RS250RW – + 1.886
17- Shoya Tomizawa – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 2.156
18- Alex Baldolini – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 250 LE – + 2.320
19- Vladimir Leonov – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSW 250 LE – + 4.952
20- Imre Toth – Team Toth Aprilia – Aprilia RSA 250 – + 5.077
21- Axel Pons – Pepe World Team – Aprilia RSW 250 LE – + 5.130
22- Bastien Chesaux – Racing Team Germany – Honda RS250RW – + 5.732
23- Aitor Rodriguez – Milar Juegos Lucky – Aprilia RSV 250 – + 6.739
24- Valentin Debise – CIP Moto GP250 – Honda RS250RW – + 8.072
25- Ivan Maestro – Milar Juegos Lucky – Aprilia RSV 250 – + 8.584
26- Toby Markham – C&L Racing – Honda RS250RW – + 14.639

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy