250cc: Hiroshi Aoyama comincia a pensare al campionato

250cc: Hiroshi Aoyama comincia a pensare al campionato

Dopo la vittoria di Assen e la testa della classifica

Commenta per primo!

In queste gare dove ha collezionato podi e vittorie, Hiroshi Aoyama non ha mai parlato del titolo iridato. Dopo la gara di Assen, inevitabilmente, “Hiro Hero” non può non farci un pensierino, grazie al successo (il secondo stagionale dopo Jerez) conquistato ed una classifica che lo vede di 13 punti davanti ad Alvaro Bautista. Il pilota giapponese, che in questi anni non ha mai realisticamente lottato per il campionato, ha detto la sua sulle proprie chance iridate al termine della gara di Assen, parlando per la prima volta del titolo iridato della classe 250.

Adesso la situazione in campionato è parecchio interessante“, afferma Hiroshi Aoyama. “Sono in testa, ma non posso abbassare la guardia. Abbiamo delle possibilità, l’importante è di restare sempre a questi livelli e non perdere punti preziosi nelle prossime gare“.

Di sicuro il pilota del Scot Racing Team è il più costante del campionato, sempre lì nonostante le avversità, nonostante non corra con una Aprilia che ha pur sempre qualcosa in più nella versione RSA ufficiale rispetto alla sua, seppur competitiva, Honda RS250RW preparata dal team di Cirano Mularoni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy