250cc Barcellona: Simoncelli parla di oggi, non della MotoGP

250cc Barcellona: Simoncelli parla di oggi, non della MotoGP

In prima fila il Campione del Mondo in carica della 250

Commenta per primo!

Per Marco Simoncelli un weekend molto impegnativo a Barcellona, sotto ogni punti di vista. Ieri i “fischi” del pubblico, oggi le voci sull’ormai “certo” passaggio in MotoGP con un probabile accordo con la HRC. Quel che resta al momento è un terzo tempo nelle qualifiche ufficiale che gli è valso la prima fila nello schieramento di partenza alle spalle di Barbera e Bautista, nonostante una scivolata nel corso del turno di qualifiche ufficiali.

Mi dispiace di non essere in pole, la caduta non ci voleva“, commenta Marco Simoncelli. “Ci ha scombussolato un po’ i piani il fatto di dover utilizzare la seconda moto per finire il turno. Con il team volevamo fare delle prove di setting per la gara e non abbiamo potuto provare nulla. Comunque non sono preoccupato per domani. Anche con la seconda moto non ho avuto tanti problemi a stare con i piloti spagnoli, quindi per domani ci sarò anche io. Non ho potuto fare la pole perchè la moto con cui ho finito il turno non era del tutto uguale a quella con la quale ero caduto, scivolava un po’ di più e non mi dava la giusta confidenza“.

Il pilota Metis Gilera non ha logicamente confermato l’imminente firma sul contratto tra lui e la HRC per i prossimi due anni in MotoGP: di questo, probabilmente, se ne parlerà con maggior chiarezza ad Assen.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy