250cc: Axel Pons parla dei primi test 2009 a Barcellona

250cc: Axel Pons parla dei primi test 2009 a Barcellona

Debutto difficile con la quarto di litro per il figlio d’arte

Commenta per primo!

Non è stato un passaggio semplice quello di Axel Pons dalla 125cc, dove ha militato solo sporadicamente nel Motomondiale, alla 250cc. Il figlio d’arte ha incontrato più problemi del previsto nell’adattamento alla Aprilia RSW 250 LE, come confermano i tempi dei test di Barcellona, dove come miglior performance ha fatto segnare un 1’55″6 lontano di 7″ da Hector Barbera, suo compagno di squadra. Va detto (e pertanto “va giustificato”) che Axel Pons lo scorso anno è rimasto praticamente fermo per tutta la stagione per via di un tremendo incidente nel CEV a Valencia, pertanto avrà tempo e modo di rifarsi.

Non sarà una stagione facile per me“, afferma Axel Pons, “ma io sono qui per imparare. Il primo contatto con la 250 a Barcellona è stato incredibile: tutto è diverso rispetto alla 125, peso, accelerazione, potenza, è incredibile. Il mio obiettivo è di migliorare giorno dopo giorno, e con la squadra sono convinto di riuscirci, l’importante sarà quello di progredire sempre senza pressioni“.

Per sua sfortuna l’inizio del Motomondiale è vicino, pertanto non ci sarà più tempo per imparare: come si suol dire, o la va, o la spacca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy