250cc: Alvaro Bautista “Non mi aspettavo il podio”

250cc: Alvaro Bautista “Non mi aspettavo il podio”

Sorpreso del risultato a Jerez l’ex Campione del Mondo della 125cc

Commenta per primo!

Dopo i problemi di questi giorni, non si aspettava di lottare per la vittoria a Jerez Alvaro Bautista. Forse motivato dal correre in casa, “Batigas” ha dato il massimo sfiorando quella vittoria andata nel finale a Hiroshi Aoyama, ma cogliendo un risultato utile per la classifica di campionato e che premia gli sforzi del weekend.

Aoyama oggi era molto forte: io l’ho battuto in Giappone, era normale che lui volesse rifarsi qui nel mio tracciato di casa“, afferma Alvaro Bautista. “Credo che ci siamo divertiti, è stata una bella battaglia e nessuno dei due si è risparmiato. Io ho sempre dato al 100 %, e per me è positivo chiudere in seconda posizione qui. Prima della gara non ero così veloce e, ad esser sincero, non mi aspettavo di lottare per la vittoria. Quando son partito ho però pensato solo alla gara e dare il massimo, e questo è il risultato“.

Adesso con la Aprilia RSA 250 del team Mapfre Aspar parte verso Le Mans con la seconda posizione di campionato, a soli quattro punti dal pilota giapponese che comanda il campionato a quota 58 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy