250cc: Aleix Espargaro con il Balatonring Team ad Assen

250cc: Aleix Espargaro con il Balatonring Team ad Assen

Sostituirà l’infortunato Balazs Nemeth con una Aprilia

Commenta per primo!

Notizia fresca fresca: Aleix Espargaro, ex-campione del CEV 125 e con trascorsi nel Motomondiale sia nella classe 125 che in 250, tornerà nel palcoscenico iridato questo fine settimana. Lo farà correndo con l’Aprilia lasciata libera dall’infortunato (ne avrà per almeno un mese) Balazs Nemeth al Balatonring Team, “divisione” ungherese del team Aspar di Jorge Martinez. Aleix Espargaro (nella foto proprio ad Assen lo scorso anno), fratello del Pol pilota ufficiale Derbi in 125, torna così in 250 dopo che lo scorso anno ha corso con una Aprilia “LE” del team Lotus Motorsport48 di Daniel Amatriain, riuscendo sul finale di stagione a star addirittura davanti ad Alex Debon spiccando tempi da prima fila.

Chiusa l’avventura di Amatriain (anche per i ben noti motivi discussi in queste settimane) nel mondiale, Espargaro è rimasto appiedato anche per il mancato accordo con il team Campetella, squadra italiana che ha poi dovuto abbandonare il proprio programma iridato. Aleix ha così cercato alternative nel CEV, dove ha portato al debutto la Moto2 del team Promoracing con supporto ufficiale Yamaha Spain, girando su tempi della 250cc a Jerez de la Frontera salvo vedersi costretto al ritiro dopo pochi giri.

Adesso c’è la possibilità di tornare nel circus iridato prima di pensare al 2010, quando dovrebbe proprio correre nella Moto2 con il team Promoracing. Per il momento salirà in sella ad una 250cc 2 tempi per un accordo che esclude così un possibile accordo tra il Balatonring ed il team Toth, in crisi economica e con le moto “bloccate” in vista di Assen (anche se è probabile che, almeno per Mattia Pasini, Aprilia Racing possa fare un’eccezione).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy