125cc Valencia Prove Libere 2: Cortese si riconferma al top

125cc Valencia Prove Libere 2: Cortese si riconferma al top

Miglior tempo davanti a Stafford, Terol soltanto 12°

Commenta per primo!

Piove, anche forte, all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia. Con pista bagnata i 36 piloti, iscritti all’ultimo storico round della classe 125cc, hanno affrontato la seconda sessione di prove libere con qualche sorpresa, ma con la riconferma di Sandro Cortese al comando della classifica. A suo solito “in palla” in condizioni di scarsa aderenza, il tedesco vincitore a Brno e Phillip Island ha fermato i cronometri sull’1’59″126 in sella alla Aprilia RSA preparata dal Racing Team Germany, recuperando al meglio dopo la scivolata senza conseguenze della mattinata.

Con la pista inzuppata d’acqua, tanti piloti loro malgrado hanno saggiato l’asfalto di Cheste in separate occasioni: dai nostri Manuel Tatasciore (la seconda della giornata) e Alessandro Tonucci passando per Sturla Fagerhaug, Alexis Masbou, Danny Webb, Alberto Moncayo e a due “big” della seire come Maverick Vinales (reduce dalla vittoria di Sepang) e l’esperto Hector Faubel. Non sono stati tratti in inganno i duellanti per il titolo mondiale dal rendimento diametricalmente opposto: Terol, che può accontentarsi domenica di un misero 11° posto, è giusto dodicesimo; Johann Zarco, obbligato a vincere per sperare, chiude al 3° posto accusando un gap di 9 decimi dal velocissimo Cortese.

Sullo stesso passo la grande sorpresa della sessione, l’ex protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup Harry Stafford, 2° con la Aprilia RSW preparata dall’Ongetta Centro Seta (ex-CBC Corse), mai così in alto in questa stagione. Medesimo discorso per l’australiano campione IDM 125 Jack Miller, 7° con la KTM del Caretta Technology, preceduto sì dal trio iberico composto da Moncayo, Salom e Martin, ma davanti all’ottimo Louis Rossi (Aprilia di Matteoni) con la wild card John McPhee 11° confermando, dopo il punto mondiale conseguito sotto il diluvio di Silverstone (15°), di avere discrete doti velocistiche sul bagnato.

Passando ai nostri portabandiera, nonostante la scivolata Manuel Tatasciore è buon 13° con la Aprilia RSA ex-Grotzkyj Giorgi del Phonica Racing lasciando Luigi Morciano in 16° posizione, più staccati Alessandro Tonucci (27°) ed il ticinese Marco Colandrea (32°). Per il momento restano fuori dal 107 % le wild card Juanfran Guevara (patrocinato da Pramac) ed il danese Emil Petersen che tra cadute e prolungate soste ai box accusa uno svantaggio di 15″ dalla testa della classifica.

125cc World Championship 2011
Valencia, Classifica Prove Libere 2

01- Sandro Cortese – IntAct Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – 1’59.126
02- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 0.911
03- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.949
04- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 1.433
05- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.495
06- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.607
07- Jack Miller – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 1.868
08- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 1.880
09- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.957
10- Maverick Vinales – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.982
11- John McPhee – Racing Steps Foundation KRP – Aprilia RSW 125 – + 2.095
12- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 2.146
13- Manuel Tatasciore – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.313
14- Alexis Masbou – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 2.583
15- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 2.680
16- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 2.762
17- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.843
18- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 2.945
19- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSA 125 – + 3.070
20- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 3.474
21- Danny Kent – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSW 125 – + 3.615
22- Josep Rodriguez – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 3.670
23- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.725
24- Dani Ruiz – Larresport – Honda RS125R – + 4.035
25- Jonas Folger – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSA 125 – + 4.307
26- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 4.377
27- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.701
28- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 4.891
29- Kevin Hanus – Team Hanusch – Honda RS125R – + 5.129
30- Sturla Fagerhaug – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.289
31- Peter Sebestyen – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.376
32- Marco Colandrea – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.762
33- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.894
34- Brad Binder – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 6.899
35- Juanfran Guevara – Team Murcia Pramac – Aprilia RSW 125 – + 8.888
36- Emil Petersen – Nordgren Racing – Honda RS125R – + 15.535

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy