125cc: Sergio Gadea vuole tornare sul gradino più alto del podio

125cc: Sergio Gadea vuole tornare sul gradino più alto del podio

Propositi ambiziosi per il portacolori del team Bancaja Aspar

Commenta per primo!

Da Sergio Gadea ci si aspetta sempre il solito salto di qualità. Il talento ce l’ha, è indiscutibile, ma negli ultimi anni ha un pò sofferto la competitività dei suoi compagni di squadra in seno al team Aspar di Jorge Martinez, dove milita dal 2004. Prima Alvaro Bautista, poi Hector Faubel, Gabor Talmacsi. Quest’anno il pilota di Valencia, due vittorie all’attivo nel Motomondiale (Le Mans 2007, Losail 2008), dovrà confrontarsi con due “top riders” quali Julian Simon e Bradley Smith. Se negli ultimi anni sentiva già la pressione nei primi test invernali, in questo 2009 non è così, almeno stando a quanto dichiarato in questi giorni, dove sembra di sentire un nuovo Gadea.

Il mio obiettivo per quest’anno è di tornare a vincere“, afferma Sergio Gadea. “Nei primi test invernali ho già guidato meglio rispetto allo scorso anno. Mi sento bene, mi sono allenato duramente, sembro un’altra persona!“. Gadea, che affronterà la sua sesta stagione consecutiva nel Mondiale 125cc, non si nasconde e vuole subito salire sul gradino più alto del podio e lottare per il campionato.

Tutti i piloti che corrono vogliono vincere, io non sono da meno“, sincera il pilota valenciano. “Rispetto allo scorso anno ho preso un pò più di fiducia: nel 2008 ho iniziato bene la stagione (vittoria subito a Losail, ndr), poi ho incontrato un pò di problemi. Quest’anno non si ripeterà...”. Sergio Gadea sarà in pista questo fine settimana a Estoril per i test collettivi delle classi 250 e 125, insieme ai suoi compagni di squadra in Bancaja Aspar, ovvero Bradley Smith ed il connazionale Julian Simon.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy