125cc: primo match point iridato per Nico Terol in Australia

125cc: primo match point iridato per Nico Terol in Australia

Tutto dipenderà dai risultati in gara di Johann Zarco

Commenta per primo!

Nei giorni scorsi, in occasione della presentazione alla stampa del Gran Premio di Valencia, Nico Terol ha manifestato l’intenzione di conquistare, se possibile, il titolo mondiale 125cc proprio sul tracciato di casa, congedandosi nel miglior modo dalla ottavo di litro prima dell’ormai certo passaggio alla Moto2.

Se il vice-campione del mondo in carica punta a presentarsi a Cheste con un margine rassicurante di vantaggio su Johann Zarco, già questo fine settimana a Phillip Island il portacolori Bankia Aspar può vincere, con due gare d’anticipo, l’ultimo mondiale della 125cc.

Le possibilità, anche a seguito della vittoria del rivale conseguita a Motegi, sono remote, ma non impossibili. Per laurearsi campione 2011 Terol, forte di 31 punti di vantaggio sul pilota francese dell’Ajo Motorsport, ha soltanto due potenziali “combinazioni vincenti”.

1- Concludere al 2° posto con Zarco 15° (o peggio) sul traguardo
2- Vincere a Phillip Island con Zarco in 9° posizione

Per Terol un’impresa a dir poco proibitiva, se pensiamo che quest’anno Johann Zarco ha sempre conquistato punti mondiali con il 6° posto di Losail e Barcellona come peggior risultato, salendo oltretutto sul podio in 9 delle 14 gare disputate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy