125cc: primi test per Faubel e Gadea al ritorno nella categoria

125cc: primi test per Faubel e Gadea al ritorno nella categoria

Dopo esperienze difficili in Moto2 di nuovo in 125

Commenta per primo!

Cercando un rilancio “alla Simon”. Hector Faubel e Sergio Gadea, dopo una sfortunata parentesi in Moto2, hanno deciso quest’anno di tornare in 125cc, una classe a loro sicuramente più congeniale dove nel recente passato hanno conquistato vittorie e, nel caso di Faubel, sfiorato anche il titolo mondiale.

Proprio il pilota valenciano, tre anni tra 250 e Moto2, sembra esser riuscito a trovar subito il feeling con l’Aprilia RSA 125 del team Aspar, squadra che l’ha portato nel Motomondiale arrivando vicino alla conquista del titolo nel 2007. Faubel, che ha perso 5 kilogrammi (!) in un paio di mesi per ri-adattarsi alla ottavo di litro, è stato il primo inseguitore a Valencia del suo compagno di squadra Nico Terol, viaggiando con una buona costanza di rendimento anche se c’è margine di miglioramento.

Più problematico invece il ritorno di Sergio Gadea che lo scorso anno riuscì addirittura a salire sul podio nel mondiale Moto2 al Mugello, 2° con la KALEX Pons. Il 26enne pilota spagnolo tra Valencia ed Estoril ha cercato di ritrovare il feeling con la categoria, assecondato dal team BQR che l’ha fortemente voluto per dare l’assalto al titolo.

Aspettando i prossimi test di Jerez, Gadea è stato battuto nel confronto cronometrico con il proprio team-mate Maverick Vinales, 16enne campione spagnolo ed europeo in carica, grande “rivelazione” dei primi test 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy