125cc: Pol Espargaro “Per noi adesso è difficile vincere”

125cc: Pol Espargaro “Per noi adesso è difficile vincere”

Conclude secondo a Phillip Island, ora a -17

Commenta per primo!

Con 17 punti da recuperare in due gare si complica la rincorsa al titolo per Pol Espargaro nella classe 125cc. Il pilota del team Tuenti Racing a Phillip Island ha fatto il possibile in gara per resistere a Marc Marquez, ma il passo stratosferico del suo connazionale gli ha saggiamente consigliato di accontentarsi della seconda posizione battendo nel confronto diretto Nico Terol.

“Polyccio” ha spiegato quanto sia difficile per lui in questo momento provare a vincere, sia nella singola gara che in campionato dove ora è obbligato a conquistare 50 punti nelle prossime due gare per cercare di recuperare questo svantaggio in classifica di campionato.

Nella prima parte di gare non ho potuto tenere il passo di Marquez“, afferma Pol Espargaro. “A quel punto per me l’unico obiettivo era quello di concludere in seconda posizione. Per noi il campionato si fa difficile adesso per non riusciamo a vincere, ma restano due gare e dobbiamo ottenere 50 punti “sperando” in un errore di Marquez.

Tutto sommato questo per me è stato un fine settimana quasi perfetto: nelle prove sono andato molto bene, ma poi in gara come in Malesia ci è mancato qualcosa. Abbiamo dovuto montare le gomme dure perchè con le morbide, al contrario di Marquez e Terol, non riusciamo a terminare la gara senza problemi.

Con questo set di pneumatici abbiamo faticato all’inizio, la moto aveva difficoltà a scorrere, ma quando sono entrati in temperatura siamo riusciti a recuperare e a viaggiare su di un buon ritmo anche simile a quello di Marquez. Su questo dobbiamo lavorare per Estoril“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy