125cc: novità in griglia dell’ultim’ora per il GP di Sepang

125cc: novità in griglia dell’ultim’ora per il GP di Sepang

Niklas Ajo fuori gioco, corre Arthur Sissis

Commenta per primo!

Proprio all’ultimo momento utile alla vigilia del Gran Premio di Malesia della classe 125cc si registra un cambiamento in griglia. Niklas Ajo (nella foto), figlio d’arte (suo padre Aki è il titolare della formazione Campione del Mondo 125cc in carica), sarà costretto alla resa per un infortunio rimediato domenica scorsa in gara a Phillip Island. Il pilota finlandese, 11 punti all’attivo in questa sua prima stagione nel Motomondiale, nella caduta in gara al Gran Premio d’Australia ha rimediato una frattura di lieve entità al polso destro: niente di particolarmente grave tanto da non dover andare sotto i ferri nei prossimi giorni, ma sufficiente a tenerlo fuori gioco per Sepang. Al suo posto il TT Motion Events Racing (ex-Interwetten Racing, da quest’anno in partnership con l’Ajo MotorSport) ha deciso di chiamare Arthur Sissis, grande protagonista della Red Bull MotoGP Rookies Cup, monomarca che dal 2007 affianca nei principali round europei il Motomondiale. Australiano di Adelaide, 16 anni, Sissis ha sfiorato quest’anno la conquista del titolo confrontandosi per tutta la stagione con il nostro Lorenzo Baldassarri. Pluri-campione in madrepatria di Dirt e Long Track, 3° nella finale “Junior” del mondiale Speedway 2008, Sissis sarà all’esordio nella serie iridata, riconoscibile in pista per il #62, andando ad affiancare un altro pilota già al via della Rookies Cup in questa stagione_ Brad Binder, da Motegi in gara con il team Andalucia Banca Civica. Va detto che Arthur Sissis doveva già correre da wild card “in casa” a Phillip Island, ma la mancata disponibilità di una moto competitiva l’ha costretto al forfait nelle settimane di vigilia dell’evento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy