125cc: novità in griglia dell’ultim’ora al Motorland Aragon

125cc: novità in griglia dell’ultim’ora al Motorland Aragon

Sergio Gadea sale in Moto2, c’è Rodriguez con BQR

Commenta per primo!

A poche ore dall’inizio delle ostilità al Motorland Aragon di Alcaniz si registrano diverse novità in griglia nel mondiale 125cc. La più sensazionale riguarda senza dubbio il BQR Team (oggi “Blusens by Paris Hilton Racing”) che ha concluso il rapporto di collaborazione con Sergio Gadea. Il pilota valenciano, sul podio quest’anno a Losail e Assen, è tornato in Moto2 con il Desguaces La Torre G22 di Gelete e Pablo Nieto in sostituzione dell’infortunato Carmelo Morales.

Al suo posto correrà dal Motorland Aragon all’ultima prova di Valencia il 17enne Josep Rodriguez, originariamente iscritto all’evento come wild card con la stessa squadra con la quale milita nel CEV, il Wild Wolf RACC MS. Rodriguez, un punto all’attivo quest’anno a Jerez sempre da wild card, ha già corso quest’anno nel Motomondiale anche a Barcellona (23°) e Assen, chiamato a sostituire l’infortunato Miguel Oliveira al team Andalucia Banca Civica.

Per me è un’opportunità davvero incredibile correre con il team di Paris Hilton accanto ad un pilota come Vinales“, ha detto Rodriguez. “Farò del mio meglio e cercherò di non deludere la squadra, anche se non sarà facile salire in sella ad una moto mai provata prima direttamente in un weekend di gara“.

Oltre a Rodriguez ci sarà anche un avvicendamento al Phonica Racing con Manuel Tatasciore, già wild card a Brno e Misano (18°), sostituto dell’infortunato Simone Grotzkyj Giorgi, caduto rovinosamente nelle prove di Misano rimediando un trauma al quinto metatarso del piede destro, frattura parcellare della base del quinto dito della mano destra ed il distacco parcellare del piramidale del polso destro. Atteso a ore anche il nome del nuovo pilota di casa Caretta Technology accanto ad Alexis Masbou: “in pole” c’è un talento di passaporto tedesco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy