125cc: Nico Terol (battuto) resta leader del campionato

125cc: Nico Terol (battuto) resta leader del campionato

Margine considerevole in classifica sul 2° dopo Le Mans

Commenta per primo!

Non c’è niente da fare: Nico Terol a Le Mans non riesce proprio a salire sul gradino più alto del podio. Lo scorso anno era stato battuto al fotofinish da Pol Espargaro, questa volta a beffarlo ci ha pensato il giovanissimo Maverick Vinales proprio all’ultima curva. Insomma, per il pilota del team Aspar vige un “tabù” sul tracciato della Sarthè per una gara, per sua stessa ammissione, che non è andata secondo le aspettative di “dominio” dei primi 3 round.

Nei primi giri ho preso le cose con calma perchè la pista non era nelle migliori condizioni e non volevo commetter errori“, spiega Nico Terol. “L’anteriore si muoveva molto, forzare di più sarebbe stato un rischio eccessivo. A questo punto mi sono ritrovato in bagarre con Maverick (Vinales), ci siamo passati e ripassato più volte, nessuno dei due voleva stare in testa!

A tre giri dalla bandiera a scacchi ho provato a conquistare il comando e tentare la fuga, ma era sempre lì, non c’era possibilità di guadagnare un buon margine. Purtroppo mi ha beffato proprio all’ultima curva, ha frenato fortissimo e mi ha passato: bravo davvero, ha disputato una grande gara e non ho scusanti, sono stato battuto. Certamente questo secondo posto mi lascia un pò l’amaro in bocca, ma abbiamo preso 20 punti importanti per la classifica ed è questo quello che conta“.

Con tre vittorie ed un secondo posto in 4 gare, Nico Terol vanta ben 36 punti di vantaggio sul secondo in classifica Sandro Cortese: un margine… mondiale!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy