125cc: Nico Terol ancora all’Ospedale di Barcellona

125cc: Nico Terol ancora all’Ospedale di Barcellona

Frattura di due vertebre lombari al GP di Catalunya

La caduta all’ultimo giro del GP di Barcellona della classe 125cc si è rivelata più grave del previsto per l’ex leader della classifica generale Nico Terol. Il pilota spagnolo del team Aspar ha rimediato la frattura di due vertebre lombari, L1 ed L2, tanto che è stato immediatamente trasportato all’Ospedale di Barcellona per tutte le visite del caso.

Dopo 24 ore in terapia intensiva Terol è stato trasferito in un altro reparto del General Hospital potendo così iniziare il processo di recupero: potrebbe esser già dimesso mercoledì o, al più tardi, giovedì. Secondo il Dottor Ivan Robert non preoccupa il lieve infortunio alla mano destra (basterà qualche giorno di fisioterapia), mentre resta più delicata la situazione in merito alla frattura delle vertebre.

Sebbene questo non pregiudichi la mobilità, Nico sente tanto dolore e deve restare obbligatoriamente a riposo ancora per un pò: la gara del Sachsenring è a forte rischio e, di conseguenza, anche una grossa fetta delle proprie chance iridate.

Sono felice di aver lasciato il reparto di terapia intensiva“, queste le parole di Nico Terol riportate nel comunicato stampa del team Aspar. “Tutti i medici ed il personale dell’Ospedale di Barcellona si sono comportati meravigliosamente con me, io adesso penso solo a recuperare il più presto possibile. Purtroppo sento molto dolore al petto anche se gradualmente sta diminuendo“.

Con la caduta di Barcellona adesso Nico Terol è terzo in campionato con 14 punti di svantaggio rispetto a Marc Marquez, preceduto anche da Pol Espargaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy