125cc Mugello Prove Libere 2: sempre Simon, Iannone cade

125cc Mugello Prove Libere 2: sempre Simon, Iannone cade

Ottimo settimo tempo di Savadori e 12° di Moretti

Commenta per primo!

Molta circospezione nei primissimi minuti, tempi significativi solo a circa 15 minuti dal termine della sessione, quando la 125cc al Mugello nell’ultima sessione di prove libere ha proposto due fatti significativi. In primis la caduta di Andrea Iannone, protagonista di un brutto volo in uscita dalla curva Borgo San Lorenzo: moto divelta, prove concluse ed un modesto 22° tempo che risulta poco significativo pensando alle qualifiche pomeridiane. A contrapporsi all’amarezza dell’abruzzese ci pensa Julian Simon, che proprio in quell’istante aveva fatto registrare il miglior tempo ritoccato poco più avanti fino a raggiungere al più che positivo 1’58″853, decisamente veloce tenendo conto di temperature ed il fatto consolidato che la pista risultasse estremamente “lenta” complice la pioggia della nottata che ha ridotto il grip rispetto a ieri. Simon dunque al comando e grande favorito per le qualifiche in un rischioso (per lo spettacolo) “trofeo Aspar”, con i tre piloti di Jorge Martinez (che nel weekend parla con Ducati e Yamaha per la MotoGP e ha iscritto la propria squadra per la Moto2) in cima alla classifica.

Dietro a Simon, staccato di 2 decimi, c’è Bradley Smith, subito a precedere Sergio Gadea che completa il terzetto vestito con i colori Bancaja. Quarto è così Sandro Cortese a precedere Nicolas Terol e la Derbi ufficiale di Pol Espargaro ed un velocissimo Lorenzo Savadori, ottimo settimo facilitato, va detto, da una scia “giusta” offertagli da Terol. Questo non va comunque a demerito del campione italiano ed europeo in carica, già decimo nella giornata di ieri e così miglior rappresentante tricolore al Mugello dove, nonostante la caduta di Iannone, si può esser soddisfatti per le prospettive mostrati da alcuni nostri piloti come Riccardo Moretti, 12° con la Aprilia dell’Ellegi Racing con la quale è in testa al CIV 125 GP. Si ripropone così il duello dello scorso anno con Savadori, con anche ingressi “stranieri” nella battaglia come i piloti di Arie Molenaar, Krummenacher e Webb, nella top ten o Marc Marquez, che sta recuperando ed è 14°.

Tra gli altri italiani solo 18° Simone Corsi con Lorenzo Zanetti 20° e Morciano 23° migliore dei rappresentanti del team Aprilia Junior GP, dove si registra la caduta alla Arrabbiata-2 di Gennaro Sabatino (30°). Nelle qualifiche l’obiettivo sarà entrare nei 20: missione possibile? Ci proveranno tutti fatta eccezione per Cameron Beaubier, il quale ha rinunciato a girare per il dolore al braccio infortunato a Le Mans.

125cc World Championship 2009
Mugello, Classifica Prove Libere 2

01- Julian Simon – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’58.853
02- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.260
03- Sergio Gadea – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.517
04- Sandro Cortese – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – + 0.541
05- Nicolas Terol – Jack & Jones Team – Aprilia RSA 125 – + 0.542
06- Pol Espargaro – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 1.095
07- Lorenzo Savadori – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.103
08- Danny Webb – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 1.239
09- Randy Krummenacher – Degraaf Grand Prix – Aprilia RSA 125 – + 1.525
10- Dominique Aegerter – Ajo Interwetten – Derbi RSA 125 – + 1.549
11- Scott Redding – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 1.672
12- Riccardo Moretti – Ellegi Racing – Aprilia RSV 125 – + 1.682
13- Stefan Bradl – Viessmann Kiefer Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.908
14- Marc Marquez – Red Bull KTM Moto Sport – KTM FRR 125 – + 1.952
15- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSV 125 – + 2.067
16- Jonas Folger – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RSV 125 – + 2.103
17- Joan Olive – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 2.179
18- Simone Corsi – Jack & Jones Team – Aprilia RSA 125 – + 2.180
19- Efren Vazquez – Derbi Racing Team – Derbi RSA 125 – + 2.180
20- Lorenzo Zanetti – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RSV 125 – + 2.293
21- Esteve Rabat – Blusens Aprilia – Aprilia RSA 125 – + 2.305
22- Andrea Iannone – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RSA 125 – + 2.639
23- Luigi Morciano – Junior GP Racing Dream – Aprilia RSV 125 – + 2.719
24- Takaaki Nakagami – Ongetta Team I.S.P.A. – Aprilia RSV 125 – + 2.982
25- Davide Stirpe – CRP Racing – Honda RS 125 – + 3.001
26- Alessandro Tonucci – Junior GP Racing Dream – Aprilia RSV 125 – + 3.329
27- Lukas Sembera – Matteoni Racing – Aprilia RSV 125 – + 4.227
28- Jasper Iwema – Racing Team Germany – Honda RS 125 – + 4.509
29- Alexis Masbou – Loncin Racing – Loncin 125 – + 5.777
30- Gennaro Sabatino – Junior GP Racing Dream – Aprilia RSV 125 – + 5.908
31- Luca Marconi – CBC Corse – Aprilia RSV 125 – + 6.729
32- Luca Vitali – CBC Corse – Aprilia RSV 125 – + 8.286
33- Tomoyoshi Koyama – Loncin Racing – Loncin 125 – + 8.836

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy