125cc Mugello: Bradley Smith “Bello vincere in Italia”

125cc Mugello: Bradley Smith “Bello vincere in Italia”

Il pilota inglese balza in testa al campionato del mondo

Commenta per primo!

Una vittoria che a Bradley Smith ci voleva, per riconfermare quanto di buono mostrato finora e per riconquistare la leadership di campionato. Il pilota britannico è riuscito nell’intento battendo al Mugello, tracciato a lui particolarmente favorevole, il connazionale Nicolas Terol ed il compagno di squadra Julian Simon. Il pilota di Oxford è felice di questo risultato per una gara che, a suo dire, non è stata facile.

E’ bello vincere al Mugello, l’Italia mi è sempre piaciuta ed in particolare questo tracciato“, afferma Bradley Smith. “Sono riuscito a vincere partendo dalla pole position, ma non per questo è stato facile. Sono partito male e all’inizio c’erano parecchie difficoltà a passare altri piloti, anche perchè le condizioni del tracciato non erano ottimali. Quando la situazione si è fatta un pò più chiara ho passato i vari piloti e mi son ritrovato a lottare con Terol e Simon per la prima posizione. Quando ho preso il comando ho dovuto dare il mio massimo e sono felice di questa vittoria e della situazione in campionato, devo ringraziare la mia squadra e penso già a Barcellona“.

Il pilota inglese del Bancaja Aspar comanda ora la classifica di campionato a quota 74.5, tre punti e mezzo di vantaggio sul compagno di squadra Julian Simon mentre Andrea Iannone scivola in terza posizione a 46,5 punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy