125cc Misano Prove Libere 1: Nico Terol subito si porta in testa

125cc Misano Prove Libere 1: Nico Terol subito si porta in testa

Distacchi contenuti, Vazquez 2° precede Vinales

Commenta per primo!

Con la prima sessione di prove libere della classe 125cc è iniziata ufficialmente la quinta edizione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini al Misano World Circuit, con un avvincente confronto per il primato nella classifica dei riferimenti cronometrici per la ottavo di litro. Nico Terol, vice-campione del mondo in carica nonchè leader in campionato, all’ultimo è riuscito a spiccare il best time della mattinata in 1’44″581, senza tuttavia riuscire a staccare i suoi più diretti inseguitori del week-end e della corsa al titolo iridato.

Motivatissimo dopo la sesta vittoria stagionale conseguita soltanto cinque giorni or sono a Indianapolis, Terol precede di 172 millesimi un Efren Vazquez a suo solito competitivo nei turni di prove libere (senza riuscire a dar seguito in gara), mentre Maverick Vinales continua a sorprendere con il terzo crono assoluto a 2 decimi dalla vetta alla prima presa di contatto con il circuito di Misano Adriatico. In 4 decimi netti non manca nemmeno Johann Zarco, principale avversario di Terol per la vittoria finale (26 punti tra i due a seguito dei risultati di Indianapolis), penalizzato nell’ultimo “attacco” al best time dal traffico dell’ora di punta.

Non è andato male nemmeno Alberto Moncayo, sesto al rientro dopo l’infortunio (lussazione alla spalla destra) rimediato nelle prove di Indianapolis, abbastanza per precedere Danny Kent (alla terza gara con una Aprilia RSA), Hector Faubel, Jonas Folger (con una “vecchia” RSW), Adrian Martin e Miguel Oliveira (un altro all’esordio a Misano) a completare la top-10. Simone Grotzkyj Giorgi, 13° davanti alle Mahindra di un malconcio Danny Webb e Marcel Schrotter (vinse a Misano nel CIV 2009), è il migliore di una folta rappresentativa tricolore in pista.

Luigi Morciano con l’Aprilia “federale” del Team Italia FMI è infatti 15°, Kevin Calia 19° è il più veloce tra le wild card con il team MGP Racing 2B (2° nel CIV, buon esordio due mesi or sono al Mugello) insieme a Miroslav Popov (18°, ElleGi Racing), a seguire Alessandro Tonucci (in ripresa, 20°), Manuel Tatasciore (seconda wild card con Phonica Racing, 25°), Massimo Parziani (Faenza Racing, 27°), il campione italiano in carica Francesco Mauriello è 33° mentre l’esordiente Alessandro Giorgi ha percorso soltanto qualche giro di pista con l’Aprilia del VFT Racing. Tra i protagonisti della serie da segnalare il rientro di Luis Salom, 17° a 2″4 dalla vetta con una mano dolorante e recentemente operata, mentre Sandro Cortese inspiegabilmente non è andato oltre la 28° piazza davanti a Harry Stafford e Jack Miller, capoclassifica dell’IDM, novità di casa KTM Caretta Technology.

125cc World Championship 2011
Misano Adriatico, Classifica Prove Libere 1

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’44.581
02- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.172
03- Maverick Vinales – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 0.280
04- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.400
05- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 0.697
06- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 0.784
07- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.793
08- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSW 125 – + 1.013
09- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.527
10- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 1.535
11- Sergio Gadea – Blusens by Paris Hilton Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.550
12- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.916
13- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 1.991
14- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 1.995
15- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 2.154
16- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.242
17- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.442
18- Miroslav Popov – ElleGi Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.462
19- Kevin Calia – MGP Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.593
20- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 2.679
21- Alexis Masbou – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 2.796
22- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 2.861
23- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 3.038
24- Sturla Fagerhaug – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.043
25- Manuel Tatasciore – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.133
26- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSA 125 – + 3.140
27- Massimo Parziani – Faenza Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.178
28- Sandro Cortese – IntAct Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 3.385
29- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 3.510
30- Jack Miller – Caretta Technology – KTM RC 125 – + 3.848
31- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.061
32- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.143
33- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.252
34- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.327
35- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.763
36- Alessandro Giorgi – VFT Racing – Aprilia RSW 125 – + 8.250

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy