125cc: Miguel Oliveira appiedato, stagione conclusa in anticipo

125cc: Miguel Oliveira appiedato, stagione conclusa in anticipo

Divorzio con il Team Machado dopo la tappa di Aragon

Commenta per primo!

Il 16enne portoghese Miguel Oliveira, uno dei talenti all’esordio quest’anno nel Motomondiale, è stato appiedato dal Team Machado (Andalucia Banca Civica) subito dopo la 13° prova del campionato disputatasi lo scorso fine settimana al Motorland Aragon di Alcaniz. A comunicarlo è lo stesso pilota portoghese, il primo a tempo pieno nella storia della serie iridata, che ha motivato le ragioni di questo divorzio.

Già ad Aragon avevo avvertito che stava succedendo qualcosa di strano. Giovedì pomeriggio non avevo ricevuto alcun programma di viaggio dalla squadra per il fine settimana: mi sono dovuto organizzare da solo viaggiando in auto fino al circuito. L’indomani il mio capo-tecnico si era detto sorpreso di ritrovarmi ai box: infatti in giornata ho ricevuto dalla squadra la risoluzione del contratto senza alcun preavviso.

Sono comunque grato alla squadra per avermi consentito di debuttare nel Motomondiale, così come ai miei sponsor personali, tifosi e tutte le persone che mi hanno sostenuto in questa avventura“.

Miguel Oliveira, pur sempre vice-campione spagnolo ed europeo in carica (lottando fino all’ultima gara con Maverick Vinales), ha deciso di non trovare una sistemazione alternativa per le restanti quattro prove del calendario iridato, concentrandosi a trovare una Moto3 competitiva per la prossima stagione.

Il team Andalucia Banca Civica, protagonista quest’anno con Alberto Moncayo (già campione CEV 2009 e Rookie of the Year del mondiale 2010), potrebbe schierare già da Motegi un nuovo pilota in sostituzione di Miguel Oliveira.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy